lunedì 20 febbraio 2017

La Mitologia Norrena nelle Seven Stars

Ragazzi, scusate se recentemente ho preso il via con Iron-Blooded Orphans, ma sui social capitano queste discussioni che poi mi è davvero difficile non condividere. Si parlava infatti sul gruppo di Gundam Universe col buon Stefano degli eventuali riferimenti alla mitologia norrena nella suggestiva araldica delle casate che costituiscono le Seven Stars, e ne è uscito questo articoletto.


Iniziamo con un pò di "storia". Le Seven Stars sono le casate che possiedono il cosidetto "Ordine della Stella". Questo Ordine veniva assegnato per ogni Mobile Armor distrutta durante la Calamity War. Tra le varie nobili famiglie che costituiscono il Gjallarhorn, quindi, queste sette si sono distinte per i loro incredibili meriti militari, in un tempo che fu.

 Anche se, quindi, il concilio delle Seven Stars si basa sul principio di assemblea democratica, alcune casate sono più "prestigiose" di altre, il che crea una sorta di gerarchia, intuibile dai sedili che i suoi membri occupano intorno al tavolo della sala delle assemblee.
La casata con più Ordini, il cui sedile si trova quindi a capotavola, è la Issue, la cui unica sopravvissuta era Carta, e il cui araldo è uno scoiattolo.
In quello scoiattolo Stefano ha riconosciuto Ratatoskr, il "Dente che Perfora", che abita l'albero sacro Yggdrasil.
Altri due emblemi possono essere ricondotti alla simbologia del mitico albero: troviamo infatti la famiglia Baklazan, il cui araldo è la gigantesca aquila sul cui capo risiede il falco Vedfolnir ("Colui che è sbiancato dal Tempo") che ne abita i rami, e la famiglia Falk, identificata con Níðhöggr ("Colui che colpisce con Odio"), il serpente che ne infesta le radici.
Ratatork corre da un capo all'altro dell'albero per fare da tramite tra l'aquila e Níðhöggr, che si scambiano insulti in eterno.
Dopo l'Yggrasil, si passa agli attributi di Odino.
Troviamo perciò il cavallo a otto zampe Sleipnir, "Colui che Scivola rapidamente", mitica cavalcatura del dio, assunta ad araldo della famiglia Bauduin, e i suoi due saggi corvi, Huginn, "Pensiero", e Muninn, "Memoria", che paradossalmente costituiscono l'emblema dell'irresponsabile capofamiglia della casata Kujan.
Dopo Odino, troviamo il suo principale antagonista, Loki.
Ed ecco i suoi figli apparire nell'araldica della famiglia Elion, il cui simbolo è il gigantesco serpente malevolo Jormungrandr, "Demone Cosmicamente Potente", talmente grande da essere attorcigliato attorno alla Terra, e in quella dei Fareed, rappresentata da Fenrir, il "Lupo della Palude", attraverso le cui zampe passa la catena che si scioglierà durante il Ragnarok, la "fine del mondo", lasciandolo libero di seminare devastazione.
Dalla posizione dei sedili in assemblea, si deduce che le famiglie Kujan e Fareed siano quelle meno potenti.

Nessun commento:
Write commenti

FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE PER IL REMAKE DI GUNDAM!!


4300+ sostenitori!

Donazioni

Supporta il sito in modo di permetterci di aggiungere e condividere ancora più materiale, considera una donazione!
Il tuo contributo sarà usato per pagare le spese del dominio, portare avanti i progetti di scanlations e condividere materiale informativo inedito!

Quale serie vorresti vedere in TV per rilanciare Gundam in Italia?