martedì 21 febbraio 2017

Gundam Shopping a Hong Kong!

Quindi, trovandomi a Hong Kong ed avendo sentito storie dal sapore di leggenda riguardo lo shopping gundamico in quelle esotiche lande, vi pare che almeno una giornata non l'abbia dedicata al sondaggio dei vari negozietti in zona?!
Partendo quindi da questo fondamentale articolo come guida, ecco il mio personale vadevecum focalizzato sui negozi che ho trovato più forniti, interessanti e divertenti da visitare!

Una nota: le fermate della metro di questi negozi si trovano tutti sulla linea rossa della MTR Tsuen Wan. Vi segnalo le fermate vicino ad ogni shop, ma nell'area di Mong Kok potete raggiungere tranquillamente tutti gli altri negozi a piedi, si trovano infatti quasi tutti racchiusi (anche quelli di cui non vi parlo, ma che cita CrazyPipo nel suo articolo) tra la stazione del treno e la strada principale, come da tradizione nipponica.


Partiamo quindi subito col mio shop preferito, FOOK LE.
Vi consiglio di iniziare il vostro "giro" da questo negozio, in realtà più lontano dall'area propriamente "otaku" di Hong Kong, generalmente localizzata nel quartiere di Mong Kok, perchè al contrario delle mie altre segnalazioni, è quello ad essere già aperto la mattina, a partire dalle 1100. Quindi in attesa che aprano gli altri negozi nel pomeriggio, potete partire da qui nella vostra ricerca.

Questo negozietto dedicato al modellismo (oltre ad altra gadgettaglia otaku di vario tipo), dove poter comprare ad ottimi prezzi anche attrezzi e colori oltre ai gunpla, è situato a pochissimi passi dalla fermata della metro Sham Shui Po. Prendete l'uscita D1, vi trovere su Kweilin Street. Proseguite dritti fino a incrociare Un Chau Street, girate a sinistra, e vi troverete il negozio sulla destra, al numero 66.
Lo riconoscerete anche grazie alle meravigliosità che farciscono la sua gremita vetrina!
Questo negozietto propone una scelta di kit davvero variegata, e anche incredibilmente aggiornata alle ristampe di alcun kit Bandai esauriti da tempo: ho trovato l'Hidolfr in HG, i kit delle navi gundamiche, dalla Base Bianca alla Eternal, della linea EX-MODEL, oltre a una vasta selezione di kit Premium Bandai e Limited Edition, in cui imperavano ovviamente i kit degli eventi "Gundam Docks in Hong Kong", ma dove non mancavano neanche le limited cinematografiche di Gundam Thunderbolt, per dirne una, o quelle dedicate agli eventi GUNPLA EXPO-- Tutto a prezzi notevolmente più bassi che da listino!
Ho trovato particolarmente a buon mercato i Perfect Grade. Gli HG avevano prezzi ridicoli, tra i 5 e i 12 euro per quelli più recenti... Insomma, ce n'è davvero per tutti i gusti e tutte le tasche!

Non so come descrivere le "shopping arcades" che vi consiglierò adesso, se non come un dedalo infernale di vetrine e scatole di cartone!! Nell'ora di apertura saranno piene di svariata umanità, e i negozietti veri e propri (più degli "stand cubicoli" che negozi!) saranno così gremiti di roba e persone che avrete difficoltà a controllare prezzi e scatole di cosa catturerà la vostra attenzione, il tutto mentre potrete dimenticarvi ogni concetto basilare di "spazio vitale" e di ogni aiuto da parte del negoziante, più preso a giocare col cellulare che cagarvi di pezza... La vostra unica gioia sarà la certezza del ricambio d'aria garantito dalla costantemente gelida aria condizionata, che se intorno alle 1600 vi avrà dato pure fastidio, alle 1900 sarà la vostra unica garanzia di sopravvivenza in location che tutto hanno, tranne criteri di sicurezza e di legittimità edilizia-- MA CHE DIVERTIMENTO, RAGAZZI!!!

Andiamo quindi subito alla RICHMOND SHOPPING ARCADE, vicino la fermata della metro Mong Kok, paradiso degli otaku.
Prendete l'uscita D2 e percorrete Argyle Street tenendovi sulla sinistra, la microscopica entrata del negozio si trova all'incrocio con Sai Yee Street, al numero 111.
Occhio che i negozi di questa zona aprono parecchio tardi, tra le 1600 e le 1800, quindi dopo aver visto Fook Le, fatevi un bel giro turistico in zona e pranzate in uno dei ristorantini, prendendovela comoda (anche perchè camminerete avanti e indietro parecchie volte, fidatevi!).

Consiglio una visita al Richmond perchè, nonostante la recensione relativamente negativa di CrazyPipo, c'ho scovato alcune cosette degne di nota; al secondo piano, c'è questo negozio che vende ESCLUSIVAMENTE kit e garage kit in vinile e resina... Ho sbirciato roba assurda, vecchi kit della B-Club, Volks, garage kits esclusivi di conventions modellistiche giapponesi--
Certo, i prezzi non sono poi così abbordabili, ma credo che alcuni esemplari siano impossibili da trovare persino in Giappone, quindi un'occhiata alla ricerca di qualche chicca esclusiva si può sempre dare!

Subito a fianco c'è un altro negozietto di modellismo pesante, che mette in vendita anche kit già assemblati, customizzati e dipinti dagli artisti del luogo!
Ho sentito spesso dei fans lamentarsi del fatto che più che costruire i gunpla preferirebbero acquistarli già pronti perchè amano il modello e non vorrebbero rovinarlo, beh, Hong Kong supplisce anche a questa vostra necessità!

Al terzo piano ho trovato svariati negozi che vendevano gli infamous "gunpla falsi" di case come la Momoko Dragon e la Hobby Star! Devo dire che pensavo di trovarne in giro molti di più, ma a quanto pare non sono poi così diffusi come credevo... Magari più a Shenzhen che a Hong Kong...
Non mancavano, in vendita e in esposizione, neanche i capoccioni Motor King, Magic Toys e G-System!!
Ci sono anche parecchi negozi di action figures, che vendono sia "pezzi completi" di ACI Toys, DID, Hot Toys e altre ditte specializzate sul militare, così come pezzi di ricambio e abiti per progetti OOAK, in caso vi interessi il genere... Richmond è quindi un posto che consiglio, soprattutto per l'atmosfera "traffichina"! Ha un difetto però! Si sale solo attraverso le scale mobili, e per scendere potete usare solo le scale inglobate nella varie "aree fumatori" dei piani... Fortunatamente non ho mai trovato nessuno fumarci, durante i miei giri... Anche perchè credo che con tutta quell'aria condizionata e le finestre sigillate, questi palazzi funzionino un pò tipo le Colonie spaziali 😀 !!

Proseguiamo perciò per IN'S POINT, comodamente situato sulla strada principale, Nathan Road.
La fermata della metro più vicina è Yau Ma Tei; l'uscita più comoda è la A2: una volta su Nathan Road uscendo dalla traversa Pitt Street, girate a sinistra e percorrete Nathan Road a ritroso, vi troverete la piccola entrata sulla destra. Occhio che ci sono due entrate: la prima, con gli ascensori, vi immette nei ristoranti, i negozi otaku sono rintanati all'entrata successiva dove ci sono le scale mobili!
L'atmosfera di In's Point mi ha ricordato quella che si respira nei Mandarake giapponesi: quintali e quintali di otakuità che vi riempiranno gli occhi di lacrime nostalgiche, incluse numerose meraviglie vintage, giapponesi come cinesi.
Ci sono solo due piani in cui fare incetta di gunpla e action figures gundamiche, ma sono due piani che sapranno sicuramente rendervi felici.
Naturalmente i negozietti sono farciti e ricoperti di limited edition e altre chicche. Ci sono svariati negozi di gunpla dove scegliere, ma ho notato prezzi leggermente più alti che da Richmond e Fook Le...Come sempre però, è una questione di ricerca e di priorità!
Oltre ai gunpla, segnalo una vastissima quantità di trading figures e action figures, passando dai Converge (tantissimi Special e Limited Edition!) ai Metal Build, con prezzi molto interessanti.
Altri prodotti invece, scordatevi di trovarli a poco: è il caso dei Robot Tamashii, in alcuni casi anche raddoppiati di prezzo, o alcune limited edition considerate rare persino lì, come l'RG dello Zaku Real Type, che ho cercato invano a meno di 50 euro...
Per il resto, è stato veramente divertente girovagare per i negozietti alla ricerca di affari, mentre alcune vetrine con giocattoli vintage di ogni genere mi lasciavano a bocca aperta-- Quello che certamente colpisce di In's Point è l'atmosfera profondamente otaku del luogo, pensate che in un negozio di LP ho pure trovato cose simili!
Mentre al secondo piano potete trovare una parrucchiera col negozio decorato a tema Ultraman, e il ristorante della catena Nathay King decorato a tema anime con piatti dedicati (durante la mia visita era a tema Yokai Watch)..!
Veramente un paradiso!

In chiusura, per chi è appassionato di artbooks e mooks, oltre al Manga Shop, vi faccio presente una fumetteria rintanata nel piano sotteraneo del Sino Center, sempre su Nathan Street, a partire dal numero civico 582-- Ho trovato veramente moltissimi libri dedicati a Gundam, tra cui il meraviglioso artbook di Ebikawa, ma i prezzi erano parecchio più alti di quelli originali giapponesi...
...Quindi non so quanto possa esserne consigliato l'acquisto, anche se di certo in confronto alle fiere nostrane od online il risparmio è comunque assicurato.

E questo è tutto gentili lettori, vi lascio con una foto del mio "modesto" bottino (Ok, il PG l'ho preso al C3 e forse non conta... Ma l'avrei preso da Fook Le se non fosse costato HK$ 100 di meno in fiera 😀) e la speranza che nel caso di un eventuale viaggio a Hong Kong questa mia guida vi risulti utile--
E sentitevi liberi di aggiungere le vostre dritte e raccomandazioni nei commenti, che si accettano sempre consigli per i prossimi viaggi 😉 !

Nessun commento:
Write commenti

Donazioni

Supporta il sito in modo di permetterci di aggiungere e condividere ancora più materiale, considera una donazione!
Il tuo contributo sarà usato per pagare le spese del dominio, portare avanti i progetti di scanlations e condividere materiale informativo inedito!

Qual e' il tuo personaggio maschile preferito di "Gundam OO"?

Risultati Sondaggi Precedenti

• Quale manga ti piacerebbe leggere in Italia? La saga di Gundam SEED ASTRAY
• Qual è la tua Serie preferita ambientata nell'Universo Espanso? Gundam SEED
• Qual è il tuo "Uomo Mascherato" preferito? Raww Le Klueze (Gundam SEED)
• Qual è la tua "Fanciulla della Rivoluzione" preferita? Relena Peacecraft (Gundam W)
• E tu, come ti descriveresti? Gunpla Builder (Gunpla Builders Beginning G)
• Ne puoi salvare soltanto uno... Chi? Master Asia (G Gundam)