[G Gundam] Introduzione

Nel Future Century le sorti politiche della Federazione vengono ormai gestite tramite un torneo di arti marziali coi Gundam, campioni delle varie nazioni coinvolte, su un pianeta Terra ormai sconvolto dalla violenza e dalla povertà usato come ring!
Domon Kasshu, il rappresentante di Neo Japan si reca sulla Terra per tenere alti i colori della sua nazione, ma sarà davvero solo questo il motivo del suo coinvolgimento?!

Sito Ufficiale:
G Gundam (Giapponese)
Disponibilità in Italiano:
Serie TV (fansub)
Manga (Star Comics)



Introduzione [Personaggi] [Mecha] [Gunpla]


Introduzione alla Serie

Tra il 1993 e il 1994 un evento scuote dalle fondamenta il destino della Sunrise: l'acquisizione da parte della Bandai e il conseguente peso nella produzione che da quel giorno in poi avrà l'adesso colosso dell'intrattenimento.

Quando quindi il buon Yasuhiro Imagawa, discepolo di Tomino ed estimatore della saga, si vide nominato per la regia della nuovissima serie targata Gundam, di certo non si sarebbe aspettato di trovarsi sul tavolo ingredienti ben lontani dalla sua sensibilità.
Le cronache dicono che per il nuovo progetto furono chiamati all'appello molti dei creativi che si erano già occupati di Gundam Victory, e quando gettarono un occhio sugli schizzi del pianeta Terra circondato da un ring e del Gundam "americano" con casco da football e guantoni da box, molti di loro semplicemente alzarono i tacchi e uscirono dalla stanza.
Imagawa invece decise di restare per sfidare gli sponsor, e pungolando i mecha designers del progetto, tra cui Kunio Okawara, decise di proporre dei designs non solo oltraggiosi ma anche impossibili da rendere come giocattoli; quando con suo grande sconcerto la Bandai tirò fuori non solo questi kit, ma li rese anche trasformabili secondo le istruzioni del regista, fu il momento in cui non solo Imagawa si rese conto di aver "perso contro gli sponsor" ma che l'idea iniziava davvero a piacergli.

La messa in onda della serie TV fu preceduta da tre specials televisivi, G Gundam - PROLOGUE (機動武闘伝Gガンダム プロローグ), il 1 Aprile 1994, in cui si spiegava lo sviluppo della "leggenda" di Gundam fino a quel periodo con clip dalle serie precedenti, e si introducevano personaggi, staff e temi principali per creare curiosità sul nuovissimo prodotto, puntando anche sulla partecipazione in studio di due presentatori d'eccezione, gli attori Michael Tomioka e Shinji Uchiyama, che commentano gli spezzoni e guidano gli spettatori dietro le quinte dello Studio 2 della Sunrise durante il making of.
Mentre Imagawa tornava a casa guardandosi in continuazione le spalle nel terrore di essere assalito dai fan di Gundam per quello che stava facendo, finalmente il 22 Aprile iniziava la trasmissione di G Gundam (機動武闘伝Gガンダム, Kidō Butoden G Gundam) sull'emittente tokiota TV Asahi.

Con grande stupore di chi vi lavorava, G Gundam viene recepito piuttosto bene dal pubblico, e per la prima volta si nota un crescente interesse verso il franchising anche da parte dalle fasce di pubblico più giovani; mentre la Bandai è in brodo di giuggiole, Imagawa capisce che spesso il problema non è tanto il peso decisionale dello sponsor, ma come i creativi riescano a gestire queste richieste esterne e trasformarle in un prodotto che accontenti tutti: all'oltraggiosa richiesta degli sponsor di rappresentare un torneo per produrre più kit e quindi vendere di più, Imagawa è riuscito ad aggiungere dei subplot investigativi e apocalittici per gestire e trattare questa serie davvero in maniera differente e innovativa; uscire dall'Universal Century ha significato uscire dagli schemi, dare nuova vita a un franchising ormai agonizzante, e dimostrare che davvero la creatività può andare al comando, se si vuole fare qualcosa di davvero nuovo.

In affiancamento all'anime, la "Banrise" orchestra un buon lavoro di marketing, attaccando gli spettatori su vari fronti: si inizia con i manga, la cui trasposizione della serie ad opera di Koichi Tokita (che debutta con questa serie in Gundam), non molto amata in verità, vede la luce sulle pagine della rivista Comic BonBon in concomitanza con la messa in onda della serie TV; ad Agosto vengono rilasciate le due prime compilation della soundtrack, in cui sono inclusi dei brevi radiodrama che hanno i doppiatori dei personaggi come protagonisti, mentre nel Dicembre dello stesso anno viene messo in vendita il videogioco dedicato alla serie per Super Famicon. Per l'adattamento in romanzo della serie TV bisognerà aspettare l'Agosto del 1995, ad opera di Yoshitake Suzuki.
Oltre agli adattamenti, vedono la luce vari spin-off e side stories, la prima delle quali è G Gundam Gaiden: La Leggenda del Drago Volante (機動武闘伝Gガンダム外伝翔龍伝説, Kidō Butōden G Gundam Gaiden Shōryū Densetsu) di Toshiya Murakami, dedicata all'allenamento del cinese Sai Saici dopo la sua sconfitta ad opera di Domon, in preparazione dell'inizio del 13° Gundam Fight, che inizia la sua pubblicazione nel Dicembre 1994, seguita da G Gundam Gaiden: Il 7° Gundam Fight (機動武闘外伝ガンダムファイト7th, Kidō Butōden Gaiden Gundam Fight 7th) di Kitaro Ototoi, stavolta incentrata sulle gesta di un giovane Master Asia e datata Dicembre 1996.

Nel 2002 la Natsume, che si era già occupata del primo videogico, ne realizza un secondo per Playstation, mentre nel 2006 ne viene realizzato uno per smartphone dalle compagnie di servizi per telefonia i-mode and FOMA.
Storie brevi di vario genere si alterneranno su rivista in maniera più o meno regolare, fino ad arrivare al luglio del 2010, in cui vedrà la luce l'inizio della pubblicazione di Livello Superiore! G Gundam (超級! 機動武闘伝Gガンダム, Chōkyū! Kidō Butōden G Gundam), curato da Imagawa stesso e disegnato da Kazuhiko Shimamoto, artista già coinvolto nel character design della serie TV, che consiste in una riscrittura ampliata, commentata e spiegata della storia originale, ancora in corso di pubblicazione.

Ancora oggi Imagawa si considera estremamente orgoglioso del lavoro fatto su G Gundam.
Le parole di un suo certo "maestro" gli risuonano ancora nelle orecchie: "Se continui a fare la copia di una copia, eventualmente l'originale degrada nel nulla".

Cronologia dettagliata

Questa cronologia riprende le risorse che compongono l'universo del Future Century per riproporle in maniera coerente ed organizzata, per quanto possibile.
Le informazioni provengono dalla pagina in proposito su Gundam Official (archiviato, in Inglese), non essendo disponibili altre risorse ufficiali.

AD ▬
Vengono create le Colonie spaziali.
Durante la frenesia dello sviluppo tecnologico, ogni nazione costruisce una propria enorme colonia.
Dei Mobile Workers vengono impiegati per la costruzione delle colonie per la prima volta.
Nel frattempo le condizioni del pianeta Terra si deteriorano mentre la popolazione umana supera i dieci miliardi.

FC 1 ▬
La classe dirigente abbandona la Terra.
Governatori e benestanti si lasciano dietro un pianeta privo di risorse, migrando sulle rispettive colonie. Il 40% della popolazione, incapace di affrontare la spesa o di lasciarsi dietro la terra natia rimangono sul pianeta.
Le istituzioni politiche, industriali, finanziarie e militari si trasferiscono sulle colonie rendendo le rispettive patrie terrestri loro subordinate.
Le colonie iniziano lo sviluppo militare dei Mobile Suits.

FC 2 ▬
Scoppia la Earth Chaos War. Con la classe dirigente rifugiatasi nello spazio le nazioni terrestri sperimentano un crollo nel sistema dell'ordine pubblico, con guerre regionali che scoppiano lungo tutto il globo terrestre.
Mentre la situazione si inasprisce, iniziano i primi sentori della possibilità dello scoppio di un conflitto nucleare.
Viene istituita la Federazione delle Colonie Unite. Messe davanti il rischio che il conflitto si propaghi anche nello spazio, i governi delle colonie fanno fronte comune inviando truppe di mobile suits perchè arginino i conflitti terrestri.

FC 4 ▬
Si conclude la Earth Chaos War. Le nazioni terrestri sono assoggettate al governo delle colonie.
Inizia una guerra fredda tecnologica; le colonie iniziano a produrre mobile suits sempre più avanzati cercando di aumentare la loro influenza all'interno della Federazione, e la Terra ne diventa il terreno di prova.

FC 6 ▬
La corsa agli armamenti raggiunge il suo apice, minacciando lo scoppio di una nuova Chaos War che coinvolge sia Terra che colonie.
Un consigliere delle sfere militari della Federazione, il professor E.C. Ducer propone il Gundam Fight come strumento pacifico per decretare la leadership delle colonie. Ogni quattro anni le nazioni coloniali sceglieranno un Mobile Fighters come loro rappresentante perchè prenda parte a un torneo di arti marziali che veda la Terra come arena.
La proposta di Ducer è giudicata ragionevole, ed ogni nazione si chiude in sè stessa per creare il suo avanzatissimo Mobile Suit.

FC 8 ▬
Si tiene il 1° Gundam Fight. Il vincitore è Heroda Dionysus della Neo Grecia, pilota del Vulcan Gundam.

FC 12 ▬
Si tiene il 2° Gundam Fight. Il vincitore è Phia Philadel di Neo America, pilota del Gundam Freedom.

FC 16 ▬
Si tiene il 3° Gundam Fight. Il vincitore è Dahal Muhammad del Neo Egitto, pilota del Mummy Gundam III.

FC 20 ▬
Si tiene il 4° Gundam Fight. Il vincitore è Sai Feilong di Neo Cina, pilota del Feilong Gundam, che sconfigge il campione in carica nell'ultimo round del torneo.

FC 24 ▬
Si tiene il 5° Gundam Fight. Il vincitore è Fernando Loire di Neo Francia, pilota del Baron Gundam.

FC 28 ▬
Si tiene il 6° Gundam Fight. Il vincitore è Vittorio Argento di Neo Italia, pilota del Gundam Tornado.

FC 32 ▬
Si tiene il 7° Gundam Fight. Il vincitore è Wolf Heinrich di Neo Germania, pilota del Kaiser Gundam.

FC 36 ▬
Si tiene il 8° Gundam Fight. Il vincitore è Skirei Zhirinovs di Neo Russia, pilota del Cossack Gundam.

FC 40 ▬
Si tiene il 9° Gundam Fight. Il vincitore è Gentle Chapman di Neo Inghilterra, pilota del Britain Gundam.

FC 44 ▬
Si tiene il 10° Gundam Fight. Il vincitore è ancora Gentle Chapman.

FC 48 ▬
Si tiene l'll° Gundam Fight. Gentle Chapman raggiunge una terza vittoria senza precedenti. Il successo dell'armamento a lungo raggio di Chapman incoraggia le altre colonie a puntare sugli armamenti laser. Nel mezzo della diffidenza generale il 12° Gundam Fight è posticipato di altri 4 anni.

FC 56 ▬
Si tiene il 12° Gundam Fight. Il vincitore è Master Asia di Neo Hong Kong, pilota del Haow Gundam, le cui vittorie spingono le nazioni a orientarsi di nuovo sulle arti marziali e il conbattimento corpo a corpo.

FC 59 ▬
Viene sviluppato l'Ultimate Gundam. Su Neo Japan il professor Raizo Kasshu e suo figlio Kyoji sviluppano il mobile suit più potente mai ideato. Kyoji si appropria del mezzo per impedirne il sequestro da parte delle autorità, ma nella discesa sulla Terra qualcosa va storto, e l'Ultimate Gundam inizia a evolvere come il maligno Devil Gundam.

FC 60 ▬
Si tiene il 13° Gundam Fight.

xxx

Lista Completa degli Episodi

Ecco la lista completa degli episodi della serie TV e il giorno della loro trasmissione giapponese.

▬ G GUNDAM PROLOGUE (TV Specials)

I. Il Capitolo della Nascita ( 誕生編, Tanjou-hen) - 1 Aprile 1994

II. Il Capitolo della Partenza (出発編, Tabidachi-hen) - 8 Aprile 1994

III. Il Capitolo del Salto (飛躍編, Hiyaku-hen) - 15 Aprile 1994



▬ G GUNDAM (serie TV)

1. Inizia il G-Fight! Il Gundam che cadde sulla Terra (Gファイト開始!地球に落ちたガンダム, G-Fight kaishi! Chikyū ni ochita Gundam) - 22 Aprile 1994

2. Ruggisci! Il Pugno che uccide trasforma i sogni in realtà! (唸れ!夢を掴んだ必殺パンチ, Unare! Yume o tsukarunda hissatsu punch) - 29 Aprile 1994

3.Sconfiggi! Il Malvagio Dragon Gundam (倒せ!魔神ドラゴンガンダム, Taose! Majin Dragon Gundam) - 6 Maggio 1994

4. Facciamo sul serio! Il Gentiluomo della Rosa Cremisi (いざ勝負!真紅のバラの貴公子, Iza shobu! Shinku no bara no kikōshi) - 13 Maggio 1994

5. Grande Fuga! Il Gundam Fighter Imprigionato (大脱走!囚われのガンダムファイター, Dai dassō! Toraware no Gundam Fighter) - 20 Maggio 1994

6. Combatti, Domon! La Terra è il Ring (闘えドモン!地球がリングだ, Tatakae Domon! Chikyū ga ring da) - 27 Maggio 1994

7. Preparati a Combattere! Il Fuggitivo Disperato (来るなら来い!必死の逃亡者, Kurunara koi! Hisshi no tōbōsha) - 3 Giugno 1994

8. Un Vecchio Rancore! La Vendetta della Polizia Spaziale (仇は討つ!復讐の宇宙刑事, Kataki wa utsu! Fukushū no uchū keiji) - 10 Giugno 1994

9. Un Formidabile Nemico! La Sfida Eroica di Chapman (強敵!英雄チャップマンの挑戦, Kyōteki! Eiyū Chapman no chōsen) - 17 Giugno 1994

10. Terrore! Appare il Fighter Fantasma! (恐怖!亡霊ファイター出現 , Kyōfu! Bōrei faitā shutsugen) - 24 Giugno 1994

11. Riunione sotto la Pioggia... Falling Rain (雨の再会...フォーリング・レイン, Ame no saikai… Falling Rain) - 1 Luglio 1994

12. E' l'Invitto dell'Est! Appare Master Asia (その名は東方不敗!マスター・アジア見参, Sono na wa Tōhō Fuhai! Master Asia kenzan) - 8 Luglio 1994

13. Grosso Pinch! I Nemici sono i 5 Grandi Gundam (大ピンチ!敵は5大ガンダム, Dai pinch! Teki wa 5 dai Gundam) - 15 Luglio 1994

14. Shock! Lo Shining Finger è sconfitto (衝撃!シャイニング・フィンガー敗れたり , Shogeki! Shainingu fingā yabure tari) - 22 Luglio 1994

15. Il Simbolo del Guerriero! Addio, Alleanza Shuffle (戦士の称号!さらばシャッフル同盟 , Senshi no shogo! Saraba, Shuffle domei) - 29 Luglio 1994

16. Potere e Malvagità! L'Ascesa del Devil Gundam (最強最悪!デビルガンダム現わる, Saikyō saiaku! Devil Gundam gen waru) - 5 Agosto 1994

17. Sfida! Il Misterioso Fighter Mascherato (対決!謎の覆面ファイター, Taiketsu! Nazo no fukumen Fighter) - 12 Agosto 1994

18. Ruba il Segreto! Lo Schema delle Belle Guerriere (必殺技を盗め!美女軍団の大作戦 , Hissatsuwaza o nusume! Bijo gundan no daisakusen) - 19 Agosto 1994

19. Intensa Battaglia! Dragon Gundam VS Bolt Gundam (激闘!ドラゴンガンダム対ボルトガンダム, Gekitō! Dragon Gundam tai Bolt Gundam) - 26 Agosto 1994

20. George, schiaccia l'Incubo! (ジョルジュよ、悪夢を打ち砕け!, Joruju yo, akumu o uchikudake!) - 2 Settembre 1994

21. La Battaglia finale si avvicina! Time Limit 3 giorni (決勝迫る!タイムリミット3日前 , Kesshō semaru! Time Limit 3-nichi mae) - 9 Settembre 1994

22. Il Legame tra Guerrieri! Sfonda la rete del Devil (戦士の絆!デビル包囲網を突破せよ, Senshi no kizuna! Devil hōi-mō o toppa seyo) - 16 Settembre 1994

23. La Battaglia del Destino! Domon VS Devil Gundam (宿命の闘い!ドモン対デビルガンダム, Shukumei no tatakai! Domon tai Devil Gundam) - 23 Settembre 1994

24. Una Nuova Luce! La Nascita del God Gundam (新たなる輝き!ゴッドガンダム誕生, Aratanaru kagayaki! God Gundam tanjō) - 30 Settembre 1994

25. La Guerra Finale! La Riunione dei Gundam Fighters! (決勝開幕!ガンダムファイター大集合 , Kesshō kaimaku! Gundam Fighters dai shūgō) - 7 Ottobre 1994

26. Arma Finale! L'Esplosivo God Finger!! (新必殺技!爆熱ゴッド・フィンガー!!, Shin hissatsuwaza! Bakunetsu God Finger!!) - 14 Ottobre 1994

27. Non mollare, Domon! La Vittoria donata dagli amici (頑張れドモン!友に捧げた大勝利, Ganbare Domon! Tomo ni sasageta dai shōri) - 21 Ottobre 1994

28. Domon nel mirino! La Spada dal Colpo sicuro del Fighter assassino (狙われたドモン!殺し屋ファイターの必殺剣, Nerawareta Domon! Koroshi-ya Fighter no hissatsu ken) - 28 Ottobre 1994

29. Fuga dalla Battaglia? Sai Saici si innamora (試合放棄!?恋にドキドキ、サイ・サイシー, Shiai hōki! ? Koi ni dokidoki Sai Saici) - 4 Novembre 1994

30. La Bella Fighter! Dangerous Allenby (美少女ファイター!デンジャラス・アレンビー, Bishōjo Fighter! Dangerous Allenby) - 11 Novembre 1994

31. L'Incantesimo del Pierrot! Infuriati, Gundam Maxter (ピエロの幻惑!怒れガンダムマックスター, Pierot no genwaku! Okore Gundam Maxter) - 18 Novembre 1994

32. Trappola Pericolosa! Il Neros Gundam colpisce ancora (危険な罠!ネロスガンダムの大逆襲 , Kiken'na wana! Neros Gundam no dai gyakushū) - 25 Novembre 1994

33. Emissario dell'Inferno! Il Ritorno di Chapman (地獄からの使者!チャップマン復活, Jigoku kara no shisha! Chapman fukkatsu) - 25 Novembre 1999

34. Alzati Domon! Furioso Tag-Team Match (立てドモン!嵐を呼ぶタッグマッチ, Tate Domon! Arashi o yobu Tag Match) - 9 Dicembre 1994

35. L'Ora della Verità! L'ardente Machinegun Punch (決着の時!豪熱マシンガンパンチ , Ketchaku no toki! Gōnetsu Machinegun Punch) - 16 Dicembre 1994

36. L'Orgoglio di un Cavaliere! Il Gundam Rose rubato (騎士の誇り!奪われたガンダムローズ, Kishi no hokori! Ubawareta Gundam Rose) - 23 Dicembre 1994

37. Shin Ryuusei Kochouken! Ardi, Dragon Gundam (真・流星胡蝶剣!燃えよドラゴンガンダム, Shin ryūsei kochōken! Moeyo Dragon Gundam) - 6 Gennaio 1995

38. Domon VS Argo! L'Assalto del Bolt Gundam (ドモン対アルゴ!突撃ボルトガンダム, Domon tai Argo! Totsugeki Bolt Gundam) - 13 Gennaio 1995

39. Attacco Finale! Duello con Master Asia (石破天驚拳!決闘マスター・アジア, Sekiha ten kyō ken! Kettō Master Asia) - 20 Gennaio 1995

40. Combattimento Spietato! L'ultimo incontro di Schwarz (非情のデスマッチ!シュバルツ最終決戦, Hijō no desumatchi! Schwartz saishū kessen) - 27 Gennaio 1995

41. Battle Royale rinnovata! Il Ritorno del Devil Gundam (バトルロイヤル開始!復活のデビルガンダム, Battle Royale kaishi! Fukkatsu no Devil Gundam) - 3 Febbraio 1995

42. Assalto dei Quattro Re Celesti! Gundam Heaven Sword! (強襲四天王!ガンダムヘブンズソード, Kyōshū shiten'nō! Gandamuhebunzusōdo) - 10 Febbraio 1995

43. Contrattacco reale! Imboscata del Grand Gundam (獅王争覇!グランドガンダム迎撃作戦, Shishiōsōha! Grand Gundam geigeki sakusen) - 17 Febbraio 1995

44. La Caduta di Schwarz! I Colpi di Domon Bagnati dalla Lacrime (シュバルツ散る!ドモン涙の必殺拳, Schwartz chiru! Domon namida no hissatsu ken) - 24 Febbraio 1995

45. Addio, Maestro! Master Asia muore al tramonto (さらば師匠!マスター・アジア、暁に死す, Saraba shishō! Masutā Ajia akatsuki ni shisu) - 3 Marzo 1995

46. Devil Colony Attivata! Il Grande Attacco dell'Alleanza Shuffle (デビルコロニー始動!大進撃シャッフル同盟, Devil Colony shidō! Dai shingeki Shuffle dōmei) - 17 Marzo 1995

47. SOS dalla Terra! La Federazione Gundam al salvataggio (地球SOS!出撃ガンダム連合!!, Chikyū SOS! Shutsugeki Gundam rengō! !) - 24 Marzo 1995

48. La Grande vittoria del G Gundam! Un Futuro di Speranza... Ready, Go! (Gガンダム大勝利!希望の未来へ..レディ・ゴーッ!! , G Gundam dai shōri! Kibō no mirai e... Ready, go!) - 31 Marzo 1995

[G Gundam] Introduzione [G Gundam] Introduzione Reviewed by Eleonora Nappi on marzo 17, 2018 Rating: 5

Nessun commento