Home Top Ad

[Gundam X] Introduzione

In un mondo che muove i primi passi verso la ricostruzione dopo l'ultima, terrible tragedia della Settima Guerra Spaziale, Jamil e la ciurma del Freeden seguono l'utopia di trarre in salvo i Newtype sfruttati dall'UNE come dallo SRA per garantirgli un'esistenza pacifica-- Il suo destino si legherà a quello del giovane Garrod e dell'introversa Tiffa, che gli mostreranno l'eventuale sentiero verso la speranza.

Sito Ufficiale:
Gundam X (Giapponese)
Disponibilità in Italiano:
Serie TV (fansub)
Manga (//)

Introduzione [Personaggi] [Mecha] [Gunpla]


Introduzione alla Serie

Era l'Aprile 1996 quando After War Gundam X (機動新世紀ガンダムX, Kidō Shin Seiki Gundam X) viene trasmesso per la prima volta sulla TV giapponese, terza serie gundamica ad essere ambientata in un universo alternativo.

Per la regia di questa serie viene nuovamente convocato il veterano Shinji Takamatsu, che già si era occupato della chiusura di Gundam Wing dopo che Masashi Ikeda era scappato sbattendo la porta per l'impossibilità di gestire lo schedule imposto dagli sponsor, e che come ricorderete aveva avuto a che fare anche con Votoms, Da Garn e I Cinque Samurai.
Potrà contare sulla sceneggiatura di Hiroyuki Kawasaki, che aveva già lavorato con lui per J-Decker e per la Sunrise con lo shonenissimo Mashin Eiyuden Wataru, l'action-packed Kikou Keisatsu Metal Jack, il mechoso Gozaurer e il fantasy Garukiba dopo essersi formato nella Tatsunoko.
Mentre al mecha design compare il sempiterno Kunio Okawara, anche per il character design e alla direzione dell'animazione fa capolino un'altra faccia nota, si tratta di Nobuyoshi Nishimura, che si era già destreggiato nella direzione dell'animazione di G Gundam e Gundam Wing, ma anche di Metal Jack e Gozaurer, rendendolo quindi già affiatato con Kawasaki.

Dopo aver fatto esperienza della vivacità ma anche dello stress delle serie precedenti, Takamatsu e Kawasaki digeriscono una nuova serie, molto innovativa nel messaggio e nell'esposizione, che si suggerisce un pò come un'ideale "conclusione" degli eventi dell'Universal Century, proponendoci per la prima volta non solo una storia il cui calendario non inizia con l'esplorazione spaziale e la costruzione delle colonie, ma anche la riproposizione di quei "Newtype" le cui sorti erano così care a Tomino, qui rappresentati, invece che come connessione tra l'umanità e il suo futuro, come vittime designate della sete di potere del genere umano, incapace di constatare i suoi limiti ma anche le sue reali potenzialità.
In un illuminato intervento, Takamatsu sosterrà che la storia dei Newtype narrata in Gundam X non è altro che la metafora di "Gundam" stesso, del suo svilimento attraverso i pregiudizi degli spettatori che perdono di vista l'autenticità e la semplicità del suo valore.

Nel giugno del 1996 parte la canonica riproposizione cartacea ad opera del solito Koichi Tokita, arricchita però da una breve sidestory di due capitoli dedicata alla gioventù di Jamil e la sua traumatica esperienza nella Settima Guerra Spaziale intitolata Guerriero Newtype Jamile Neate (機動新世紀ガンダムX外伝 ニュータイプ戦士ジャミル・ニート, Newtype Senshi Jamil Neate).

Dopo un inizio decente, la serie non riscontra però un adeguato interesse tra i fan, facendo toccare uno tra i più bassi indici di ascolto mai registrati, e portando la produzione prima a scellerati cambi di programmazione e poi a una fine rapida e indolore, sforbiciando a 39 gli episodi della serie, con grande dispiacere degli autori.

Nel 2004 a sorpresa sulle pagine di Gundam Ace inizia la serializzazione di un sequel dedicato all'universo dell'After War, Gundam X: Under The Moonlight (機動新世紀ガンダムX〜UNDER THE MOONLIGHT〜), disegnato da Yutaka Akatsu e sceneggiato da Chitose Oojima.
La storia vede come protagonisti i Vultures Rick Aller e Rosa II a bordo della Mirage, nel tentativo di riappacificarsi con Kai, misterioso pilota di un GX-9900 Gundam X di colore nero, e impedire la ricostruzione di DOME ad opera di una società sconosciuta. Il sequel è ambientato 7 anni dopo la conclusione degli eventi accaduti serie TV, mimando il passaggio di tempo riscontrato nella realtà.
Concepita come una storia breve, ha goduto di un ottimo riscontro tra i lettori nonostante il palese deja-vu con Gundam SEED ASTRAY, trasformandola in una serializzazione lunga 4 volumetti.

Nel 2010 Gundam X è stato riproposto in Giappone in un'edizione completa in DVD per la serie G-Selection.


Cronologia Dettagliata

Questa cronologia riprende le risorse che compongono l'universo dell' After War per riproporle in maniera coerente ed organizzata, per quanto possibile.
Le informazioni provengono dalla pagina in proposito sulla Gundam Wiki (Inglese).

AW 0001 ▬
I numerosi colony drops effettuati durante l'ultimo conflitto gettano la Terra in un Inverno Nucleare che uccide i pochi superstiti allo schianto delle colonie.
Viene inaugurata un nuovo calendario per sottolineare l'inizio della nuova era per i 98 milioni di sopravvissuti.
Jamil Neate arriva sulla Terra.

AW 0005 ▬
L'SRA (Space Revolutionary Army) manda delle spie sull Terra per raccogliere informazioni appena si conclude il ciclo dell'inverno nucleare.
Jamil Neate diventa un Vulture.

AW 0015 ▬
L'UNE (United Nations Earth) e alcuni uomini d'affari si uniscono nel NUNE (New United Nation Earth), mettendo insieme le loro risorse per iniziare l'unificazione del pianeta.
Il NUNE inizia la sua campagna militare per annettere India e Estremo Oriente al suo territorio.
L'Alternative Company scopre Tifa Adill e la utilizza per studiare le sue abilità Newtype. Sarà tratta in salvo da Jamil e la ciurma del Freeden durante un loro attacco ai laboratori.
11 Aprile - Garrod Ran è assunto da Reich Anto per salvare Tiffa dai Vultures. Dopo aver salvato Tiffa ed essere fuggito da Anto, segue le indicazioni di Tiffa all'interno di una fabbrica abbandonata dell'UNE, dove entra in possesso del GX-9900 Gundam X. [Episodio 1]
12 Aprile - Tiffa riesce ad attivare il Gundam X registrandolo alla base lunare. [Episodio 2]
14 Aprile - La Alternative Company viene distrutta. [Episodio 5]
Maggio - Fort Severn viene parzialmente distrutta dal lancio del Mobile Armour Patulia e dal suo folle impiego. [Episodio 14]
Il Gundam X viene rimodellato come Gundam X Divider.
Il NUNE prende controllo dell'Africa.
Vengono scoperti l'L System e i G-Bits nel Mare di Lorelei. [Episodio 18]
La Freeden si rifugia su Saint Island, una nazione neutrale dove ripara di danni subiti e fa rifornimento. [Episodio 20]
l'UNE lancia un'azione contro il Freeden tramite il team di Katokk Alzamille. [Episodio 21]
Luglio - Il Freeden e il suo equipaggio sono catturati dall'UNE, ma riescono a fuggire e impadronirsi del GX-9901-DX Gundam Double X.
L'isola di Zonder Epta, sotto il controllo del NUNE, viene distrutta. [Episodio 24]
Fixx Bloodman annuncia che il governo del NUNE è ufficialmente costituito.
Il NUNE occupa Saint Islands.
Mentre il NUNE invade l'Asia del Sud, il Freeden si allea con la Repubblica Popolare di Estard per combatterli. [Episodio 25]
Agosto - Il Regno Unito di Northernbell viene occupato dal NUNE [Episodio 26]
La Repubblica Democratica di Gastar firma un trattato di pace col NUNE. [Episodio 27]
Il Fronte di Liberazione Nazionale di Estard viene distrutto. [Episodio 28]
Il NUNE distrugge un laboratorio dedicato alla ricerca sui Newtype a causa di sospetti di tradimento da parte dei suoi scienziati. [Episodio 30]
Fixx Bloodman dichiara che l'SRA è ancora operativa.
Inizia l'Operazione Verbena, che si conclude con la cattura di Tiffa da parte del SRA.
Garrod raggiunge lo spazio grazie al sacrificio del Freeden e della sua ciurma, catturati dal NUNE. [Episodio 31]
Il gruppo di resistenza terrestre Satyricon fallisce nel tentativo di assassinare il leader del SRA, Seidel Rasso.
l'SRA distrugge la base dei Satyricon con l'uso di missili a particelle a reazione. [Episodio 33]
Settembre - Il SRA attua l'Operazione Dahlia, che prevedeva la distruzione della Terra tramite l'utilizzo del Colony Laser, un'arma ereditata dall'ultimo conflitto. L'intervento di Garrod e Pala Sys manda in fumo il tentativo di genocidio. [Episodio 34] Jamil e la ciurma del Freeden sono salvati e liberati dai membri della Resistenza del Nord America. [Episodio 35]
Con la morte di alcuni membri del NUNE in un incidente aereo, Fixx Bloodman assume pieni poteri nell'organizzazione.
Il NUNE manda una flotta spaziale contro lo SRA, scatenando di fatto l'Ottava Guerra Spaziale.
Nella maratona per raggiungere DOME sia il NUNE che lo SRA subiscono gravi perdite.
La ciurma del Freeden ruba una nave spaziale creata dalla Resistenza Nord Americana ribattezzandola Freeden II. [Episodio 37]
Il Freeden II è il primo a entrare in contatto con DOME, e cerca di avviare trattative diplomatiche tra SRA e NUNE, che falliscono. Il conflitto si conclude con la morte di Fixx Bloodman e Seiden Rasso.
Il DOME viene distrutto e SRA e NUNE giungono a un cessate il fuoco costellato di piccole schermaglie isolate.

AW 0016 ▬
Maggio - Il NUNE e la colonia Cloud9, tradizionale base del SRA, negoziano la pace per la terza volta. [Episodio 39]


AW 0024 ▬
Mentre le due ciurme Vulture della Mirage e della Rosa Rosa entrano in competizione per il recupero di materiali, scoprono un GX-9900 Gundam X di colore nero il cui cockpit è ancora occupato dal pilota in animazione sospesa. [Under the Moonlight vol.1]


Lista Completa degli Episodi

Ecco la lista completa degli episodi della serie TV e il giorno della loro trasmissione giapponese.

▬ KIDŌ SHIN SEIKI GUNDAM X (serie TV)
1. E' uscita la Luna? (月は出ているか?, Tsuki wa Deteiruka?) - 5 Aprile 1996
2. Potere per te... (あなたに、力を…, Anata ni, Chikara wo...) - 12 Aprile 1996
3. La mia cavalcatura preferita è irrequieta (私の愛馬は凶暴です, Watashi no Aiba wa Kyoubou Desu) - 19 Aprile 1996
4. L'Operazione ha tempi stretti! (作戦は一刻を争う!, Sakusen wa Ikkou wo Arasou! ) - 26 Aprile 1996
5. Premilo tu il Grilletto (銃爪はお前が引け, Hikigane wa Omae ga Hike) - 3 Maggio 1996
6. E' spiacevole... (不愉快だわ…, Fuyukai dawa…) - 10 Maggio 1996
7. Gundam, ti vendo! (ガンダム、売るよ, Gundam, Uru yo!) - 17 Maggio 1996
8. Quel ragazzino! Non lo perdonerò! (あの子、許さない!, Ano Ko, Yurusanai!) - 24 Maggio 1996
9. Come Pioggia sulla Strada (巷に雨の降るごとく, Chimata ni Ame no Furu Gotoku) - 31 Maggio 1996
10. Io sono un Newtype (僕がニュータイプだ , Boku ga Newtype da) - 7 Giugno 1996
11. Senza pensarci affatto, corri! (何も考えずに走れ, Nani mo Kangaezu ni Hashire!) - 14 Giugno 1996
12. E' il mio Capolavoro (私の最高傑作です, Watashi no Saikō Kessaku desu) - 21 Giugno 1996
13. Sparami, sono un idiota (愚かな僕を撃て, Oroka na Boku wo Ute) - 28 Giugno 1996
14. Puoi sentire la mia voce?! (俺の声が聞こえるか!, Ore no Koe ga Kikoeru ka!) - 5 Luglio 1996
15. Mi chiedo se c'è un paradiso (天国なんてあるのかな, Tengoku nante Aru no kana) - 12 Luglio 1996
16. Perchè anch'io sono un Umano (私も人間だから, Watashi mo Hito dakara) - 19 Luglio 1996
17. Arrivaci da solo (あなた自身が確かめて, Anata Jishin ga Tashikamete) - 26 Luglio 19964
18. Il Mare di Lorelei (ローレライの海, Lorelei no Ume) - 2 Agosto 1996
19. Mi sembra di Sognare (まるで夢を見てるみたい, Marude Yume wo Miteru Mitai) - 9 Agosto 1996
20. Così... Ci incontriamo di nuovo (…また逢えたわね, ...Mata Aeta wa ne) - 16 Agosto 1996
21. Come diceva la mia defunta sposa (死んだ女房の口癖だ, Shinda Nyōbō no Kuchiguse da) - 23 Agosto 1996
22. Il Fantasma di 15 Anni fa (15年目の亡霊, Jūgonen-me no Bōrei) - 30 Agosto 1996
23. Il mio Sogno è la Realtà (私の夢は現実です, Watashi no Yume wa Genjitsu desu) - 6 Settembre 1996
24. Double X, attivati! (ダブルエックス起動!, Double X Kidō!) - 13 Settembre 1996
25. Sei la nostra Stella della Speranza (君達は希望の星だ, Kimitachi wa Kibō no Hoshi da) - 20 Settembre 1996
26. Non dire Niente (何も喋るな, Nani mo Shaberuna) - 27 Settembre 1996
27. E' l'Ora degli Addii (「おさらばで御座います, Osaraba de Gozaimasu) - 5 Ottobre 1996
28. Devo Sparare?! (撃つしかないのか!, Utsu shika nai no ka!) - 12 Ottobre 1996
29. Guardami (私を見て, Watashi wo Mite) - 19 Ottobre 1994
30. Mi sento come non dovessi rivederti più (もう逢えない気がして, Mō Aenai Ki ga Shite) - 26 Ottobre 1996
31. Vola, Garrod! (飛べ、ガロード!, Tobe, Garrod!) - 2 Novembre 1996
32. E' il G-Falcon! (あれはGファルコン!, Are wa G-Falcon!) - 9 Novembre 1996
33. Come fai a conoscermi?! (どうして俺を知っている!?, Dōshite Ore wo Shitteiru!?) - 16 Novembre 1996
34. E' Apparsa la Luna! (月が見えた!, Tsuki ga Mieta) - 23 Novembre 1996
35. La Luce della Speranza non si Spegnerà (希望の灯は消さない, Kibō no Hikari wa Kesanai) - 30 Novembre 1996
36. E' la Guerra che volevamo (僕らが求めた戦争だ, Bokura ga Motometa Sensō da) - 7 Dicembre 1996
37. La Freeden Salpa (フリーデン発進せよ, Freeden Hasshin Seyo) - 14 Dicembre 1996
38. Io sono DOME, un tempo mi chiamavano Newtype (私はD.O.M.E… かつてニュータイプと呼ばれた者, Watashi wa DOME... Katsute Newtype to Yobareta Mono) - 21 Dicembre 1996
39. La Luna sarà sempre lì (月はいつもそこにある, Tsuki wa Itsumo Sokoniaru) - 28 Dicembre 1996

Nessun commento