[Gundam SEED] Introduzione

Kira Yamato è un giovane Coordinator residente su Heliopolis, una pacifica colonia neutrale associata all'Unione di Orb.
Il suo mondo verrà completamente ribaltato non solo quando si troverà coinvolto suo malgrado nella lotta fratricida tra Alleanza Terrestre e ZAFT, ma soprattutto appena ritroverà nello schieramento nemico un suo caro amico di infanzia, il pilota d'elite Athrun Zala.

Sito Ufficiale:
Gundam SEED (Giapponese)
Gundam SEED (Inglese)
Disponibilità in Italiano:
Serie TV (fansub, fandub)
Manga (//)


Introduzione [Personaggi] [Mecha] [Gunpla]


Il progetto di Gundam Seed fu annunciato nel giugno del 2002, con l'intenzione di farne un Gundam del Ventunesimo Secolo, in grado di intrattenere sia i vecchi fans che i nuovi e inserire un pizzico di attualità nella trama.

Per la task fu assunto il regista Mitsuo Fukuda, già parte della Sunrise dal 1979 e dedicatosi alla saga robotica di Brave (勇者シリーズ Yūsha Series, di cui fanno parte titoli come Exkaiser, Da-Garn e GaoGaiGar) dopo la partecipazione nella stesura della sceneggiatura di Dragonar (機甲戦記ドラグナー, Kikō Senki Dragonar, che tra tutte le serie robotiche probabilmente è la più vicina a Seed nel suo tentativo di "riscrivere" Gundam) e una parentesi come sceneggiatore di Gundam Victory, cui fu affiancato l'animatore Satoshi Shigeta, che aveva già lavorato con Fukuda nella serie molto popolare di Cyber Formula.
Alla sceneggiatura appare Chiaki Morosawa, moglie di Fukuda, con cui aveva già collaborato in Cyber Formula e Gear Fighter Dendoh.
Come mecha designer vengono allertati il veterano Kunio Okawara e il sempreverde Kimitoshi Yamane, già visto su G Gundam, The 8th MS Team e Cowboy Bebop e che in seguito ci affascinerà con MS Igloo, mentre il character design è affidato a Hisashi Hirai, già in team con Fukuda, Shigeta e Yamane su Cyber Formula e Infinite Ryvius.
L'ispirazione di Fukuda sono i vari conflitti scoppiati nel mondo in quel periodo, primo fra tutti l'attacco terroristico dell'11 Settembre, esempio di come un conflitto possa accendersi dallo scontro di due "giustizie", ma anche i dibattiti sulla manipolazione genetica del decennio precedente e il tema sempre attuale del razzismo, senza però mai rinnegare il fascino dei "super robots", a sua detta vessillo della giapponesità degli anime.
Da questo dream team pieno di aspettative e novità, nasce Gundam Seed (機動戦士ガンダムSEED) che farà il suo debutto il 5 Ottobre 2002 sulle tv giapponesi alle ore 1800.

La serie, che riprende temi e trama dalla serie TV originale e la rielabora in un ottovolante di crisi politiche e un crescendo di sviluppo emotivo dei personaggi, ha un successo straordinario.
In Giappone viene seguita dai fan di Gundam come dagli otaku della vecchia guardia e da spettatori casuali.

In concomitanza con la serie TV parte la serializzazione di una side story destinata a fare furore, Gundam Seed Astray (機動戦士ガンダムSEED ASTRAY) del solito Koiichi Tokita, che sposta l'attenzione sulle avventure di un gruppo di "rigattieri spaziali" e uno di mercenari e dei loro movimenti all'interno del conflitto tra Alleanza e ZAFT.
Tra i vari sequel del manga (ancora in continuazione) una nota va posta su Gundam Seed Astray B (機動戦士ガンダムSEED ASTRAY B), incentrato sui mercenari del Serpent Tail e il loro leader Gai Murakumo, rilasciato da Dengeki Hobby come una fotonovela con illustrazioni, schede tecniche, testi e foto di gunpla customizzati. Lo script è curato da Tomohiro Chiba, già responsabile dello scenario per la trasposizione in manga di Seed.

Nel Marzo del 2004, vedono la luce i due ONA promozionali Gundam Seed MSV Astray (機動戦士ガンダムSEED MSV ASTRAY) nati come pubblicità delle prossime serie di kit dedicati alla serie di manga.
Sono dei brevi corti di cinque minuti l'uno, diretti da Katsuyoshi Yatabe, già sceneggiatore della serie TV, e scritti dal precedentemente citato Tomohiro Chiba, con il character design di Yoichi Ueda, già coinvolto nella creazione dei manga della saga di Astray, che ne cura anche la regia dell'animazione.
Il risultato è molto gradevole e degno di nota nonostante la brevità dei prodotti, che creano nuove aspettative per un sequel della serie TV.

Nell'Aprile 2004 la Sunrise annuncia che i DVD di Seed hanno raggiunto il milione di copie vendute solo in Giappone, mentre i suoi gunpla raggiungono la cifra di 10 milioni nel Giugno dello stesso anno.

I fan aumentano, sono affamati ed esigono di più, e il team di Fukuda si rimette all'opera sfornando Gundam Seed Destiny (機動戦士ガンダムSEED Destiny) il 9 Ottobre del 2004.
Anche qui Fukuda si muove sulla falsariga della serie originale, con Destiny che presenta molti aspetti in comune con Zeta Gundam dal punto di vista dei personaggi, ma proponendo un'originale teoria complottistica alla base dello sviluppo della trama, dove viene posto l'accento sulla preferenza tra un mondo pacifico ma controllato da un potere forte o uno in cui il conflitto è sempre in agguato perchè connesso all'individualità dei singoli, un pò sulla falsariga tematica di The End of Evangelion.
In un'intervista Fukuda ammetterà di simpatizzare col pensiero di Gilbert piuttosto che quello degli eroi Kira e Lacus, scatenando un certo clamore nel fandom.

Il fandom, croce e delizia di Gundam!
Nel 2005 rumors su internet allertano riguardo l'uscita di un lungometraggio conclusivo dedicato a Seed, che tuttavia non vede la luce.
Iniziano a scatenarsi pettegolezzi e critiche piuttosto violente su Fukuda e Morosawa tirando fuori dal cilindro accuse di intascamento di denaro indebito da parte di Fukuda e dalla moglie, che ovviamente godono di un doppio compenso essendo sposati, oppure di aver portato la Sunrise sull'orlo del fallimento per aver richiesto doppiatori dalle parcelle milionarie perchè Fukuda è un loro fan, oppure chiacchiere di quartiere riguardo una presunta lite tra la Morosawa e Naomi Shindo, la doppiatrice di Cagalli, che ha portato la prima a stroncarne il personaggio-- Insomma, deliri veri e propri fermentati sul web, che naturalmente portano il buon Fukuda a rilasciare interviste piuttosto acidelle, il che non giova alla sua fama, soprattutto in Occidente (che si sa avere un'abilità particolare nell'abboccare alle bufale nipponiche).

Nel 2006 viene rilasciato un succulento "contentino" ai fans, l'originalissimo ONA Gundam SEED CE 73: Stargazer (機動戦士ガンダムSEED C.E.73 -Stargazer-), trasmesso in streaming su Bandai Channel.
La side story si colloca durante gli eventi di Seed Destiny, trasportandoci nuovamente ai confini della storia originale per mostrarci i destini del pilota Natural Sven e della ricercatrice Coordinator Selene.
La regia degli episodi è affidata a Susumu Nishizawa (anche lui sceneggiatore della serie Tv come Yatabe), la storia a Shigeru Morita (idem) per l'inedito character design di Kenichi Ohnuki.
I tre brevi episodi da 15 minuti l'uno verranno poi raccolti in un DVD insieme ai corti di SEED MSV ASTRAY nel Novembre dello stesso anno.
Personaggi, storia e design più maturi solleticano l'appetito e le aspettative dei fans, soprattutto in virtù della qualità dei prodotti dove il duo Fukuda/Morosawa non è coinvolto, scatenando una nuova ondata di lamentele e insulti sull'operato dei due e la mancata uscita del lungometraggio.

Nel Marzo 2008 la Morosawa rilascia un'intervista su Animage dove spiega che il ritardo nella compilazione del lungometraggio dipende dalle sue condizioni di salute. Il web nipponico ricomincia a bollire, ed ecco che si inizia a parlare di tumori maligni, che in occidente attraverso un inquietante "gioco del telefono" si tramutano addirittura nella prematura morte della Morosawa (!).

Nel Marzo del 2012, per festeggiare i dieci anni della messa in onda di Seed, parte il remaster della serie in HD, cui seguirà quello di Seed Destiny nel 2014.

Il 26 Aprile del 2012 inizia la serializzazione su rivista del nuovo manga remake della serie, Gundam Seed Re: a cura di Ju Ishiguchi con la collaborazione della Morosawa, serie ancora in proseguimento, mentre nel 2013 partirà la ricompilazione dell'intera saga di Astray con Re: Master Edition a cura dei "soliti noti", ovvero Koiichi Tokita ai disegni e Tomohiro Chiba alla sceneggiatura, che ripropongono l'intera saga di SEED ASTRAY e SEED Destiny ASTRAY in dieci compatti volumi, con nuove scene e subdoli rimaneggiamenti drammaturgici.
Questa cronologia riprende le risorse che compongono l'universo della Cosmic Era per riproporle in maniera coerente ed organizzata.
Per quanto riguarda SEED, le informazioni provengono dall'ufficialissima serie dei Gundam SEED Data Collection (Giapponese), la cui traduzione è disponibile su Gundam Official (archiviato, in Inglese), mentre per SEED Destiny ci siamo affidati all'articolo sulla GundamWiki (Inglese).
Tra parentesi quadre, in piccolo, affianco alla descrizione dell'evento, potete leggere l'episodio cui si fa riferimento.

AD ▬
Si esauriscono le risorse petrolifere, peggiora la situazione ambientale e la Terra affronta una crisi economica planetaria.
Le nazioni si dividono in vari blocchi economici per far fronte alla crisi.
Inizia la Reconstruction War, fomentata da estremismi etnici e religiosi, mentre prende piede l'influenza di Tipo S, che contribuisce alla decimazione della popolazione umana.

16 anni prima ▬
dell'entrata
in vigore della
Cosmic Era

1 Aprile - Nasce George Glenn.

CE 1 ▬
Vengono utilizzati armamenti nucleari nell'Asia Centrale, nella regione del Kashmir.

CE 4 ▬
George Glenn è nomitato per un Premio Nobel.

CE 5 ▬
George Glenn entra nell'Esercito.

CE 9 ▬
Finisce la Reconstruction War.
L'ordine mondiale è stato completamente stravolto dal conflitto, riorganizzandosi in nuovi blocchi economici, tra cui la Federazione Atlantica (Stati Uniti, Canada), la Federazione Euroasiatica (Europa, medioriente e Russia) e la Repubblica dell'Asia dell'Est (Cina, le due Koree e Giappone).
Le Nazioni Unite adottano ufficialmente l'utilizzo del calendario CE annunciando l'inizio di un programma di sviluppo spaziale. La costruzione della stazione spaziale Yggdrasil al punto Lagrange 1 (L1) riprende da dopo l'interruzione a causa dello scoppio del conflitto.

CE 10▬
Il piano per l'insediamento di Colonie spaziali procede di buona lena, e si affianca alla nascita e lo sviluppo dell'industria spaziale. Inizia la costruzione della città lunare Copernicus.
George Glenn diventa un impiegato della Federal Aeronautics and Space Administration (FASA) della Federazione Atlantica.
La Federazione Atlantica istituisce le Forze Federali Spaziali (FSF), seguita da Federazione Euroasiatica e Repubblica dell'Asia dell'Est.

CE 11 ▬
La costruzione della stazione spaziale Yggdrasil è conclusa.

CE 12 ▬
La città lunare Copernicus è completata.
La FASA lancia un progetto di esplorazione su Giove e la creazione della sonda Tsiolkovsky. George Glenn sarà il designer della sonda, la cui costruzione verrà ultimata su Yggdrasil.

CE 15 ▬
Tsiolkovsy è completata.
Mentre George Glenn parte per la spedizione esplorativa su Giove, annuncia al mondo l'esistenza dei Coordinators, di cui lui è il primo esempio, e condivide a livello di open source la tecnologia genetica necessaria per l'implemento degli esseri umani. Il mondo viene gettato nel caos da questa rivelazione e dall'eventualità che l'eccellenza umana sia "manufatturabile".
Nel nome della protezione ambientale, il gruppo Blue Cosmos entra in scena opponendosi fermamente alla tecnologia Coordinator e alle sue applicazioni.

CE 16 ▬
Una conferenza mondiale si riunisce per discutere la controversia dei Coordinators. E' accettato un protocollo sulla manipolazione genetica, che di fatto vieta la manipolazione del genoma umano, tuttavia, i più abbienti decidono di mettere al mondo figli Coordinators in segreto.

CE 17 ▬
Un ospedale di Chicago, segretamente invischiato nella creazione di Coordinators viene dato alle fiamme. Si presume un coinvolgimento di Blue Cosmos.
Inizia la costruzione del mass driver di Porta Panama in America Centrale.

CE 21 ▬
Inizia la costruzione del mass driver di Habilis presso il lago Victoria.

CE 22 ▬
La Tsiolkovsky raggiunge Giove dove scopre il fossile denominato Evidence 01, gettando nuovamente il mondo nel caos, confermando vita aliena nello spazio. La FASA ordina che il reperto venga portato sulla Terra.
Nel frattempo, Siegel Clyne nasce segretamente un Coordinator nel Regno di Scandinavia.

CE 23 ▬
Patrick Zala nasce segretamente Coordinator nella Federazione Atlantica.

CE 29 ▬
George Glenn torna sulla Terra portando con sè l'Evidence 01. Il fossile è trasferito nella colonia di ricerca Zodiac presso L5 per ulteriori analisi.

CE 30 ▬
Le autorità religiose indicono la Conferenza di Palestina per discutere i nuovi avvenimenti, ma sono incapaci di giungere a una conclusione comune e il loro potere sulle masse ne esce ridimensionato.
La tolleranza nei confronti dei Coordinator si spande a macchia d'olio, portando al primo boom delle nascite Coordinator.
Inizia la costruzione di svariate colonie a L4.
La neutrale Unione di Orb inizia la costruzione del mass driver Kaguya e del satellite risorsa Heliopolis ad esso connesso.

CE 31 ▬
Le restrizioni sulle azioni di Glenn sono sollevate, quindi può procedere all'analisi dell'Evidence 01 su Zodiac. Il centro di ricerche sulla vita extraterrestre della colonia si espande raggiungendo una mole ragguardevole.

CE 35 ▬
La Federazione Atlantica istituisce una sua base lunare nel cratere Ptolemaeus scatenando le proteste internazionali, rivelando la sua prima serie di mobile armors. I poteri forti terrestri iniziano una corsa all'armamento spaziale e la Federazione Euroasiatica inizia la costruzione di Artemis.

CE 38 ▬
Il laboratorio di ricerca di Zodiac si espande ulteriormente. Glenn annuncia il suo concept per un nuovo tipo di colonie spaziali, inaugurandone la costruzione. Il progetto è sponsorizzato dalla Federazione Atlantica, la Federazione Euroasiatica e la Repubblica dell'Asia dell'Est, quindi il nuovo colony cluster a L5 sarà gestito da rappresentanti di queste nazioni.

CE 40~ ▬
La prima generazione di Coordinators, nati in segreto, raggiunge la maturità esibendo la propria eccellenza in campo scientifico, atletico e artistico. La differenza tra Naturals e Coordinators inizia a diventare evidente, generando dissensi.

CE 41 ▬
Matrimoni tra Coordinators dimostrano la possibilità di generare Coordinators "purosangue" che ereditano le abilità dei genitori.
Nasce Azrael Muta nella Federazione Atlantica.

CE 43 ▬
Patrick Zala e Siegel Clyne, partecipando alla costruzione delle colonie a L5, si incontrano per la prima volta.

CE 44 ▬
Le prime dieci colonie spaziali (in seguito note come Aprilius City) vengono completate a L5. Queste colonie, chiamate PLANT, sono state costruite con l'intenzione di diventare siti di produzione su vasta scala. L'unica cosa che non producono è il cibo, su cui c'è il veto assoluto di produzione, e che deve essere importato direttamente dalla Terra.

CE 45 ▬
La popolazione stimata di Coordinators supera i 10 milioni.
Organizzazioni anti-coordinators compiono atti terroristici sulle PLANT. Essendo demilitarizzati, e quindi privi di difesa, il malcontento inizia ad affiorare tra i loro abitanti e i lavoratori.

CE 50 ▬
Per ottenere autonomia politica e commerciale sulle PLANT, Siegel Clyne e Patrick Zala formano quella che si chiama la Zodiac Alliance. Iniziano a lavorare per abolire le restrizioni sulla produzione di cibo e garantirsi diritti di autodifesa, ma le nazioni sponsor soffocano i loro tentativi, spingendo la Zodiac Alliance a diventare un'organizzazione segreta.

CE 53 ▬
George Glenn viene assassinato. Blue Cosmos sembra essere il mandante.
Viene formato il Concilio Supremo dei PLANT, con rappresentanti di ogni città.

CE 54 ▬
L'influenza di tipo S muta, rendendo inutili i vaccini. Scoppiano le epidemie di influenza di tipo S2, e con esse la voce che sia stata concepita dai Coordinators come vendetta sui Naturals per la morte di Glenn.

CE 55 ▬
Le autorità religiose annunciano che la S2 è una punizione divina, e l'opinione pubblica si anima contro la manipolazione genetica. E' applicato il Protocollo di Torino, e le modifiche genetiche sono nuovamente bandite sulla Terra. I sentimenti anti-Coordinators aumentano tra i Naturals.
Nel frattempo sulle PLANT viene messo a punto un vaccino contro la S2 che viene distribuito sulla Terra. Tuttavia i sentimenti anti-Coordinators continuano ad essere forti, spingendo i Coordinators rimasti sulla Terra a cercare rifugio nelle colonie.

CE 57 ▬
Le forze spaziali delle tre potenze terrestri instaurano la presenza militare nello spazio delle PLANT. Questa forza combinata è il predecessore di quella che sarà poi nota come Forze Alleate Terrestri (EAF).

CE 58 ▬
Siegel Clyne e Patrick Zala sono eletti nel Concilio Supremo delle PLANT. Nel frattempo, la loro Zodiac Alliance rimane attiva e continua ad attirare simpatizzanti.
Uzumi Nara Athha diventa il rappresentante dell'Unione di Orb.
L'Unione di Orb inizia la costruzione dell'ascensore orbitale Ame-no-Mihashira.

CE 60~ ▬
Le PLANT diventano la risorsa principale di energia e manufattura. Le nazioni sponsor raggiungono guadagni ancora maggiori imponendo tasse sempre più pesanti alle PLANT. Nel frattempo, le altre nazioni iniziano a indignarsi dei monopoli delle nazioni sponsor delle colonie.

CE 61 ▬
Dopo essere sopravvisuto a un attentato da parte delle organizzazioni anti-Coordinators sulle PLANT, Patrick Zala manda suo figlio Athrun a frequentare gli studi sulla città lunare di Copernicus. Qui, Kira Yamato e Athrun Zala si incontrano per la prima volta.

CE 63 ▬
Il dipartimento di produzione energetica delle PLANT è distrutto dal terrorismo di Blue Cosmos. Il Concilio Supremo delle PLANT propone lo stop temporaneo delle esportazioni, ma le nazioni sponsor rifiutano seccamente l'ipotesi, spingendo le PLANT verso una grave crisi energetica. Quando una squadra di ingegneri della PLANT effettua una campagna di sabotaggio coordinata, le nazioni sponsor minacciano le PLANT con i loro mobile armors.
Nelle PLANT cresce la richiesta di autonomia. Siegel Clyne e Patrick Zala diventano i leader della fazione del Concilio che spinge per l'indipendenza dalle nazioni sponsor. Inizia la ricerca per l'applicazione militare dei mobile suits.

CE 65 ▬
Il primo prototipo di mobile suit inizia il suo roll-out segreto. La Zodiac Alliance implementa le sue attività trovando ancora più sostenitori, cambiando il suo nome in Zodiac Alliance of Freedom Treaty (ZAFT).

CE 67 ▬
Il GINN, il primo mobile suit funzionante è completato. Una sezione di Maius City è segretamente convertita alla produzione di mobile suits.

CE 68 ▬
Siegel Clyne è eletto a presidente del Concilio Supremo delle PLANT. Il Concilio, ora dominato da membri di ZAFT, vota per fare dell'autonomia e dell'indipendenza commerciale le proprie priorità. La nazioni sponsor rispondono esibendo la loro potenza militare, ma le PLANT rispondono con le loro nuove risorse, giungendo a uno stallo.
Blue Cosmos nel frattempo aumenta i simpatizzanti tra le sue file. Inizia una spietata persecuzione dei Coordinators sulla Terra, spingendo anche gli ultimi rimasti a migrare sulle PLANT.
Il Presidente Clyne prende accordi segreti per importare cibo ed esportare prodotti con gli Stati Uniti del Sudamerica e l'Unione Oceaniana. Venendo a conoscenza di questi accordi, le nazioni sponsor esigono le dimissioni di Clyne, la dissoluzione del Concilio e la cessazione delle richieste di indipendenza. Queste richieste vengono bocciate dalle PLANT.
In risposta a l'Incidente di Mandelbrot, ZAFT si riorganizza intorno a Patrick Zala e si affianca al servizio di sicurezza interna per trasformarsi in un'organizzazione militare provvista di mobile suits.
Un attacco biologico scoppia nella colonia Mendel a L4. Muoiono un numero altissimo di persone, quindi la colonia è evacuata e sterilizzata con un massiccio bombardamento di raggi X. Si dice che il Blue Cosmos sia coinvolto nell'accaduto.
Patrick Zala richiama Athrun da Copernicus e vista la situazione in deterioramento, anche gli Yamato lasciano Copernicus per trasferirsi su Heliopolis.

CE 69 ▬
Il Presidente Clyne ordina che le PLANT da 7 a 10 di Junius City siano rimodellate per la produzione agricola. La nazioni sponsor, decise a non far produrre cibo alle PLANT, iniziano delle manovre intimidatorie. A questo punto ZAFT e le sue forze di mobile suit fanno il loro debutto, avendo la meglio sui mobile armours della Terra e spingendo le nazioni sponsor fuori dal loro spazio vitale.
Il Capitano Halberton della 4a Flotta della Federazione Atlantica (che poi diverrà l'8a Flotta) riconosce la validità del progetto dei mobile suits e propone lo sviluppo della serie G. La proposta di Halberton è rifiutata dai suoi superiori, ma alcuni di loro si dimostrano interessati e ne avviano il progetto in segreto.
Il Presidente Clyne fa richiesta di completa autonomia e condizioni uguali a quelle delle nazioni sponsor. Le PLANT promettono di bloccare le esportazioni verso la Terra in caso di mancata risposta per il 1 gennaio dell'anno successivo.
1 Settembre - Kira Yamato si iscrive al Technical College di Heliopolis.

CE 70 ▬
1 Gennaio - Durante un incontro con i rappresentanti delle nazioni sponsor, I membri del Concilio Supremo delle PLANT sono fatti bersaglio di un attentato, e uno dei membri rimane ucciso. Blue Cosmos rivendica l'attentato, ma quando diventa chiaro che dietro ci sono le nazioni sponsor, le PLANT bloccano ogni tipo di esportazioni. Le nazioni sponsor, ormai dipendenti dalle PLANT, sono destituite.
5 Febbraio - La Tragedia di Copernicus. Su richiesta del Segretario Generale delle Nazioni Unite, le negoziazioni tra PLANT, nazioni sponsor e ONU hanno inizio sulla città lunare di Copernicus, ma un attentato terroristico uccide il Segretario Generale e i rappresentanti dell'ONU e delle nazioni sponsor: Clyne riesce a salvarsi a causa del ritardo del suo shuttle.
7 Febbraio - La Dichiarazione di Alaska. La Federazione Atlantica dichiara la fondazione dell'Alleanza Terrestre.
8 Febbraio - Il Rappresentante Athha annuncia che Orb rimarrà neutrale e indipendente.
11 Febbraio - L'Alleanza Terrestre dichiara guerra alle PLANT, e una forza di invasione si stabilisce su Ptolemaeus. Nel frattempo, i loyalisti di Blue Cosmos appartenenti alle forze armate caricano di nascosto un missile nucleare sul trasportatore di mobile armors Roosvelt.
14 Febbraio - Il San Valentino di Sangue. Le forze di ZAFT respingono l'attacco degli Alleati, tuttavia la colonia agricola di Junius Seven è colpita da un missile nucleare e 24.3721 persone perdono la vita nell'incidente. La moglie di Patrick Zala, Lenore, è tra le vittime.
18 Febbraio - Durante una celebrazione in memoria delle vittime, il presidente Clyne giura di resistere all'Alleanza Terrestre fino alla fine, e offre scambi economici vantaggiosi alle nazioni che non ne prenderanno parte. L'Unione Oceaniana e gli Stati Uniti del Sudamerica accettano l'offerta di Clyne.
19 Febbraio - Di tutta risposta, l'Alleanza Terrestre scatena una guerra contro gli Stati Uniti del Sudamerica, occupando il porto spaziale di Panama. La Federazione Atlantica annette il continente sudamericano con la forza.
20 Febbraio - Condannando l'invasione del Sudamerica da parte dell'Alleanza, l'Unione Oceaniana dichiara il suo supporto alle PLANT. L'Alleanza risponde attaccando anche l'Unione Oceaniana.
21 Febbraio - Athrun Zala e Yzak Joule entrano nell'esercito di ZAFT.
22 Febbraio - Inizia una battaglia presso la stazione spaziale Yggdrasil. L'Alleanza impiega le sue 1a, 2a e 3a Flotta, mentre le PLANT fanno uso per la prima volta degli N-Jammers. Entrambi i lati si bilanciano, e ZAFT soffre gravi perdite. Yggdrasil alla fine collassa, le sue rovine diventano parte della cinta di detriti e Raww Le Kreuset viene insignito dell'Ordine della Nebulosa per i suoi risultati in questa battaglia.
8 Marzo - La Prima Battaglia di Victoria. ZAFT inizia l'invasione della Terra, col porto spaziale di Victoria come suo primo obiettivo, ma l'operazione fallisce.
15 Marzo - Realizzando il fallimento dell'attacco su Victoria, le PLANT decidono di ripiegare su una campagna incentrata sull'equatore chiamata Operazione Ouroboros.
1 Aprile - La Crisi del Pesce D'Aprile. ZAFT inizia l'Operazione Ouroboros disperdendo N-Jammers lungo la superficie terrestre, spingendo gli Alleati in una crisi energetica.
2 Aprile - La Battaglia di Carpentaria. ZAFT lancia i componenti di una base militare dall'orbita al golfo di Carpentaria. Entro 48 ore, sono gettate le fondamenta della Base di Carpentaria. La flotta del Pacifico dell'Alleanza attacca le forze di ZAFT ma è sconfitta.
17 Aprile - La Prima Battaglia di Jachin Due. La 5a e 5a Flotta lasciano la base di Ptolemaeus per attaccare le PLANT, ma sono intercettate dalle forze di ZAFT stanziate nei pressi del satellite Jachin Due.
3 Maggio - ZAFT inizia un'offensiva con Ptolemaeus come obiettivo. Una base di ZAFT viene stanziata presso il Cratere Lorentz e la Luna viene divisa lungo quello che verrà definito il Fronte Grimaldi.
20 Maggio - La base di Carpentaria viene terminata, ZAFT lancia i mobile suit per uso aereo DINN.
22 Maggio - Iniziano le operazioni per l'invasione della Terra. Partendo da Carpentaria ZAFT inizia l'invasione dell'area mediterranea.
25 Maggio - La Prima Battaglia di Casablanca.La Flotta Mediterranea dell'Alleanza affronta una flotta sottomatina di ZAFT presso Casablanca. Il vittorioso ZAFT inizia l'invasione dell'Africa. Nel frattempo, inizia la costruzione della base di Gibilterra.
30 Maggio - La Battaglia di Suez. Le forze terrestri di ZAFT sconfiggono un avamposto alleato a El Alamein, e Andrew Waltfeld si guadagna il soprannome di "Tigre del Deserto" per i suoi meriti in questa battaglia. Le forze di ZAFT procedono verso sud, espandendo il loro territorio in Africa.
2 Giugno - La battaglia finale del Fronte Grimaldi ha luogo nella base alleata del Cratere Endymion. L'Alleanza perde la sua 3a Flotta, ma riesce a usare il Cyclop System che spazza via le forze di ZAFT. Nel processo vengono però sacrificati molti soldati alleati.
14 Giugno - A L4, iniziano dei combattimenti intorno al satellite risorsa Nova, controllato dalla Repubblica dell'Asia dell'Est. Le schermaglie continuano per circa un mese senza alcuna risoluzione. Il conflitto comporta dei danneggiamenti alle colonie vicine.
12 Luglio - Gli alleati abbandonano Nova, mettendo fine alla battaglia. Entrambi i lati pongono fine agli interventi militari più massicci e si giunge a uno stallo.
Il progetto per lo sviluppo dei mobile suits suggerito dal Commodoro Halberton, comandante dell'8a Flotta, è riesaminato come rimedio per sbloccare la situazione. Con l'assistenza di Morgenroete, lo sviluppo della serie G e del trasportatore Archangel inizia ad Heliopolis.
20 Settembre - Athrun Zala si diploma all'Accademia Militare. Viene assegnato al team di Le Kleuze insieme a Yzak Joule, Dearka Elsman e Nicol Amalfi.
22 Ottobre - Un incontro segreto è organizzato tra il Presidente Clyne e il Segretario Generale dell'Alleanza Terrestre Olbani, con Reverendo Malchio come intermediario. Il loro obiettivo è alleviare le condizioni di carestia e cercare un compromesso per porre fine al conflitto. Purtroppo le trattative falliscono.

CE 71 ▬
15 Gennaio - Aumenta l'attività bellica nel Pacifico. ZAFT attacca il porto spaziale Kaohsiung, della Repubblica dell'Asia dell'Est.
20 Gennaio - Cinque mobile suits della serie GAT-X e la nave da battaglia Archangel sono segretamente completati su Heliopolis.
23 Gennaio - Il porto spaziale di Kaohsiung cade.
24 Gennaio - Il Team Le Kleuze investiga su dei rapporti riguardo la costruzione di un nuovo satellite alleato presso L3. Tuttavia l'informazione viene confermata falsa e non si accende nessun conflitto. Sulla via del ritorno ricevono dell'intelligence riguardo la costruzione di mobile suits da una spia infiltratasi a Heliopolis.
25 Gennaio - Il Team Le Kleuze entra ad Heliopolis per appropriarsi dei mobile suits nemici dando inizio alla Battaglia di Heliopolis che porterà alla distruzione dell'insediamento satellitare. Kira Yamato e Athrun Zala si incontrano nuovamente. [Episodi 1, 2]
27 Gennaio - Inizia la Battaglia di Artemis, presso la base spaziale alleata Euroasiatica, sotto attacco da parte di ZAFT dopo aver fornito protezione all'Archangel.
La conseguenza di questo scontro lungo tre giorni sarà la distruzione di Artemis. [Episodio 6]
13 Febbraio - ZAFT e l'Archangel, coadiuvata dai rinforzi alleati dell'Ottava Flotta comandata da Halberton, hanno uno scontro durante il tentativo di rientro sulla Terra dell'Archangel alla base alleata di JOSH-A in Alaska.
L'Archangel riesce a entrare nell'orbita terrestre senza danni grazie al sacrifico dell'Ottava Flotta, ma nello scontro verrà indirizzata verso il Nord Africa invece della sua destinazione originale.
Nel frattempo sulla Terra le truppe di ZAFT conquistano lo spazioporto di Victoria situato nel Centro America. [Episodio 13]
15 Febbraio - l'Archangel entra in contatto con i membri de l'Alba del Deserto, con cui si allea temporaneamente contro ZAFT.
Kira a Cagalli si incontrano di nuovo.[Episodio 16]
23 Marzo -L'Archangel attracca ad Orb dove riceve protezione da ZAFT. [Episodio 25]
25 Marzo - Su richiesta dell'ingegnere di Orb Erica Simmons, Kira completa il sistema operativo utilizzabile dai Naturals installato sull'MBF-M1 Astray. [Episodio 28]
1 Aprile - Il Concilio Supremo delle PLANT elegge Patrick Zala come suo nuovo presidente. Zala propone l'Operazione Spit Break e l'intensificazione dell'Operazione Ouroboros, incassando l'immediata approvazione del Consiglio.
15 Aprile - ZAFT sferra un attacco all'Archangel che finalmente lascia Orb. Nello scontro perde la vita Nicol Amarfi. [Episodio 29]
17 Aprile - Continuano le schermaglie tra l'Archangel e ZAFT. Presso le Isole Marshal trovano la morte Tolle e, apparentemente, anche Kira per mano di Athrun.
Dearka è catturato dall'Archangel.[Episodio 30]
18 Aprile - Cagalli incontra Athrun. [Episodio 31]
21 Aprile - Il Reverendo Malchio porta Kira in salvo su Aprilius City, dove lo affida alle cure di Lacus. [Episodio 31]
2 Maggio - L'Archangel riesce finalmente a raggiungere JOSH-A.
Athrun è destinato a Carpentaria. [Episodio 32]
5 Maggio - I membri dell'equipaggio dell'Archangel vengono interrogati e riorganizzati.
Lacus affida a Kira il ZGMF-X10A Freedom Gundam, dotato della nuova tecnologia Neutron Jammers Canceller. [Episodio 33, 34]
8 Maggio - ZAFT lancia l'Operazione Spit Break con 72 ore di ritardo; si dimostra un colossale fiasco a causa del tradimento di Le Klueze: dopo aver abbandonato la base gli Alleati detonano il Cyclop System, sterminando sia il personale della Base che le forze di ZAFT; è una grande vittoria per Blue Cosmos, che tramite l'influenza delle forze Atlantiche sopravvissute prende di fatto controllo dell'Alleanza. [Episodio 34]
12 Maggio - I Clyne sono giudicati traditori dopo le accuse di Patrick Zala. [Episodio 36]
15 Maggio - L'Archangel abbandona l'Alleanza e approda ad Orb. [Episodio 37]
17 Maggio - Viene affidato ad Athrun il ZGMF-X09A Justice Gundam per il recupero del Freedom. [Episodio 36]
25 Maggio - Nella Battaglia di Porta Panama ZAFT riesce a distruggere il mass driver di Panama grazie al Gungnir System, isolando di fatto le forze alleate spaziali incapaci di ricevere rifornimenti. [Episodio 37]
15 Giugno - Messo alle strette, l'esercito alleato guidato da Azrael mette gli occhi sul mass driver di Orb. Inizia la Battaglia di Orb. [Episodi 38, 39]
16 Giugno - L'Archangel e la Kusanagi riescono a fuggire dal conflitto verso lo spazio. La Battaglia di Orb si conclude con la distruzione del mass driver, la morte dei leaders di Orb e l'invasione dell'isola da parte dell'Alleanza. [Episodio 40]
1 Luglio - Siegel Clyne viene ucciso, il che porta Lacus, assistita da Waltfeld e Athrun, a impossessarsi della nave Eternal per unirsi all'Archangel e la Kusanagi. [Episodio 42]
5 Luglio - L'"Alleanza delle Tre Navi" trova rifugio sulla colonia Mendel. [Episodio 42]
12 Luglio - La Dominion, ammiraglia alleata, scova il nascondiglio dell'Alleanza delle Tre Navi e ne attacca i vascelli, che riescono a reprimerne la forza.
Flay, inizialmente rapita dalle forze di ZAFT viene rilasciata da Raww con un dischetto che contiene i dati sul Neutron Jammers Canceller: la ragazza è tratta in salvo dalla Dominion, e Azrael si appropria dei preziosi dati. [Episodi 43, 44, 45, 46]
23 Settembre - L'Alleanza lancia l'Operazione Peacemaker, scagliando un attacco nucleare contro le PLANT. L'asteroide Boaz viene distrutto, mentre un successivo attacco contro le PLANT viene neutralizzato dall'Alleanza delle Tre Navi. [Episodio 47]
26 Settembre - Inizia la Seconda Battaglia di Jachin Due. Le PLANT effettuano una rappresaglia contro l'Alleanza utilizzando il cannone a raggi gamma GENESIS che ne dimezza la flotta, costringendo i nemici alla ritirata. [Episodio 48]
27 Settembre - Il secondo colpo del GENESIS distrugge la base lunare Ptolemaios.
Il terzo colpo indirizzato verso la Terra viene impedito da Athrun, che scaglia il suo Justice all'interno dell'arma, distruggendola grazie all'esplosione del motore nucleare al suo interno.
La Dominion viene distrutta dall'Archangel, uccidendo Azrael, mentre anche Patrick Zala viene ucciso da un suo soldato, mettendo fine al suo governo e al conflitto. [Episodi 49, 50]

CE 72 ▬
10 Marzo - Viene firmato il Trattato di Junius Seven, che decreta la fine della Guerra del San Valentino di Sangue e detta le condizioni per una pace duratura.

CE 73 ▬
2 Ottobre- Nell'Incidente di Armory One una pattuglia alleata si infiltra nella colonia Armory One impadronendosi di tre dei nuovi Mobile Suits costruiti da ZAFT.
Ne scaturisce un inseguimento tra la Minerva di ZAFT e la Girty Lue alleata. [Episodi 1, 2, 3]
8 Ottobre - Operazione Break The World: dei loyalisti di Patrick Zala tentano di spingere i ruderi di Junius Seven contro la Terra.
L'attentato interrompe l'inseguimento della Minerva, che si concentra sul tentativo di impedirne l'impatto, coadiuvando lo squadrone sotto il comando di Yzak; purtroppo, nonostante le parti più voluminose della colonia vengano distrutte, alcuni frammenti riescono ad entrare nell'atmosfera terrestre creando ingenti danni in varie città del mondo.[Episodi 5, 6, 7]
10 Ottobre - Il Presidente della Federazione Atlantica, spinto dall'opinione pubblica manovrata da Blue Cosmos, esige lo sciogliemento del Concilio Supremo e il disarmo delle PLANT per permettere un'ispezione alleata dopo i fatti di Break The World.
Non vengono neanche attesi i risultati delle consultazioni diplomatiche che l'Alleanza si prepara per un confronto armato.
Scoppia la Battaglia di Aprilius One, da cui si fa partire l'inizio della Seconda Guerra del San Valentino di Sangue. [Episodio 9]
12 Ottobre - Operazione Spear of Twilight: le forze alleate iniziano l'attacco alle basi ZAFT di Gibilterra e Carpentaria, ma vengono sconfitte.
16 Ottobre - L'Alleanza inizia a spingere per l'entrata di Orb attraverso la firma del Trattato sull'organizzazione della sicurezza mondiale.
Oltraggiata, Cagalli si oppone all'inclusione di Orb nell'Alleanza, ma la potente famiglia Seiran riesce a manipolarla affinchè desista. [Episodio 11]
17 Ottobre - Come segno di "buona volontà" Orb organizza un'imboscata alla Minerva, che appena abbandonato il porto in cerca di rifugio presso Carpentaria si trova tra i due fuochi dell'ostile Orb e della flotta Alleata.
L'equipaggio della Minerva riesce a mettersi in salvo grazie alla prestazione di Shinn. [Episodio 12]
22 Ottobre - Nel tentativo di rimpiazzare Lacus con la mansueta Meer, Gilbert ordina l'assassinio dell'idol, ora ritiratasi dalle scene presso l'orfanotrofio di Revendo Malchio. L'attentato viene neutralizzato dall'intervento di Kira.
L'attacco avrà la conseguenza di "riattivare" il restante equipaggio dell'Archangel contro il nuovo conflitto. [Episodio 13]
23 Ottobre - Il matrimonio tra Cagalli e Yuna viene interrotto da Kira, che rapisce la sorella salvandola dalla spiacevole situazione.
Questo atto avrà come conseguenza l'insediamento di Yuna come nuovo rappresentante e capo delle forze armate di Orb. Gli Emirati Uniti di Orb entrano ufficialmente nell'Alleanza Terrestre. [Episodio 14]
27 Ottobre - La Minerva giunge nei pressi di Mahamul, in Medio Oriente, dove si vede costretta ad affrontare l'Alleanza per raggiungere Gibilterra.
Nella Battaglia di Gulnahan la Minerva distrugge il Lohengrin, il potente cannone alleato a guardia del passaggio presso Suez.[Episodi 17, 18]
1 Novembre - La Battaglia dei Dardanelli vede per la prima volta Orb, Alleanza, ZAFT e Archangel coinvolti nello stesso conflitto armato.
Muore Heine Westenfluss. [Episodi 22, 23]
3 Novembre - La Battaglia di Creta vede di nuovo opporre la Minerva alla flotta di Orb, a cui si aggiungono prima l'Archangel e poi l'Alleanza.
Athrun e Kira si affrontano, distruggendosi i mezzi a vicenda, mentre Shinn uccide Auel del Phantom Pain.[Episodio 28]
11 Novembre - L'Alleanza inizia una serie di attacchi contro i sostenitori di ZAFT sul territorio Euroasiatico tramite il terribile GFAS-X1 Destroy che si protraggono per tre giorni. Nella Battaglia di Berlino il Destroy viene affrontato dalla Minerva e l'Archangel.
Muore Stellar Loussier. [Episodi 31, 32]
18 Novembre - Gilbert Dullindal rivela che le informazioni riguardo le atrocità compiute dall'Alleanza sono manipolate da Blue Cosmos e LOGOS e la stessa Alleanza segue l'influenza belligerante di Lord Djibril.
L'opinione pubblica si schiera con ZAFT contro l'Alleanza e Blue Cosmos, causando anche dissidi all'interno della stessa Alleanza.
Nel frattempo il Concilio di PLANT approva l'Operazione Angel Down dedicata all'abbattimento dell'Archangel, vista come un ostacolo alle azioni della Minerva a causa dei suoi interventi caotici e casuali. Gli equipaggi della Minerva e dell'Archangel si affrontano, quindi, e nello scontro tra le due forze viene distrutto il Freedom Gundam di Kira da Shinn.[Episodi 33, 34]
19 Novembre - Athrun viene accusato di tradimento a causa di un'incomprensione di Lunamaria. Prima che venga formalmente arrestato riesce a fuggire con l'aiuto di Meyrin. [Episodio 36, 37]
23 Novembre - L'Operazione Ragnarök vede coinvolta una coalizione di ZAFT e le forze alleate ribelli contro Heaven's Base, il Quartier generale di LOGOS, difeso dal cannone a positroni Nibelung e da cinque unità Destroy.
La coalizione ZAFT/Alleanza risulta vincitrice, ma il leader di Blue Cosmod, Lord Djibril, riesce a mettersi in salvo.
Muore Sting Oakley.[Episodio 38]
Nel frattempo su Mendel DaCosta indaga sui veri piani di Gilbert, allertando Lacus e Waltfeld riguardo la scoperta di un certo "Destiny Plan".
Scoperti dalle forze di ZAFT, Lacus & Co. riattivano l'Eternal, sia per sfuggire agli inseguitori che per consegnare i nuovi mobile suits, il ZGMF-X20A Strike Freedom e il ZGMF-X19A Infinite Justice, all'equipaggio dell'Archangel. [Episodio 39]
24 Novembre - L'Operazione Fury vede le forze di ZAFT attaccare Orb, colpevole di fornire rifugio a Djibril.
Cagalli riesce a riprendere il controllo della sua nazione dopo aver neutralizzato Yuna, ma non riesce a impedire la fuga di Djibril verso lo spazio.
Con la fuga di Djibril ZAFT rompe l'assedio di Orb. [Episodi 40, 42, 43]
30 Novembre - Djibril trova rifugio sulla base lunare Daedalus, e da lì lancia un attacco col nuovo cannone a positroni Requiem contro Aprilius One. Il colpo diretto contro il Concilio Supremo fallisce, ma vengono comunque distrutte un gran numero di colonie presso January, incluse December Seven e December Eight, coinvolte nel crollo. [Episodio 44]
1 Dicembre - La conseguenza delle sciagurate azioni di Djibril si risolve nella Battaglia di Daedalus, che durerà due giorni e vedrà infine la distruzione del Requiem e la morte di Djibril. [Episodio 45]
9 Dicembre - Gilbert cerca di nuovo di uccidere Lacus, usando Meer come esca. Sarà Meer a soccombere facendo da scudo alla sua eroina. [Episodio 46]
10 Dicembre - All'indomani della sconfitta di Blue Cosmos, Gilbert annuncia il Destiny Plan tramite una comunicazione a reti unificate dalla sua fortezza spaziale Messiah, armata del cannone Neo-Genesis e usando un ricostruito Requiem come avvertimento.[Episodio 48]
11 Dicembre - Inizia l'attacco congiunto di Orb e Terminal, cui partecipano l'Archangel, la Kusanagi e l'Eternal, contro la Messiah. [Episodio 49]
12 Dicembre - La Battaglia della Messiah vede il confronto finale tra le due flotte, che si risolve con la distruzione della Messiah e la morte di Gilbert. Questa battaglia segna la fine del conflitto noto come la Seconda Guerra del San Valentino di Sangue. [Episodio 50]

CE 74 ▬
14 Febbraio - Lacus Clyne diventa il nuovo Presidente delle PLANT e incoraggia la firma di un trattato di pace tra Orb (il cui Rappresentante è Cagalli) e l'Allenza Terrestre, segnando di fatto la cessazione delle ostilità tra le tre nazioni e la fine del conflitto in maniera ufficiale.
Kira si trasferisce sulle PLANT, dove ricopre il ruolo di Comandante, mentre Athrun torna permanentemente ad Orb, dove ricopre il ruolo di ufficiale nelle forze di difesa. [Episodio 51]
Ecco la lista completa degli episodi della serie TV e degli OAV e il giorno della loro trasmissione giapponese.
Per una lista con il dettaglio di sceneggiatori e registi, consultate pure le corrispettive pagine sulla GundamWiki (Inglese).

▬ MOBILE SUIT GUNDAM SEED (serie TV)

1. Falsa Pace (偽りの平和, Itsuwari no Heiwa) - 5 Ottobre 2002

2. Il Suo Nome è Gundam (その名はガンダム, Sono Na wa Gundam) - 12 Ottobre 2002

3. Terra Che Collassa (崩壊の大地, Hōkai no Daichi) - 19 Ottobre 2002

4. Silent Run (サイレントラン, Silent Run) - 26 Ottobre 2002

5. Phase Shift Down (フェイズシフトダウン, Phase Shift Down) - 2 Novembre 2002

6. Il Gundam Che Scompare (消えるガンダム, Kieru Gundam) - 9 Novembre 2002

7. La Cicatrice dello Spazio (宇宙の傷跡, Uchū no Kizuato) - 9 Novembre 2002

8. La Cantante delle Forze Nemiche (敵軍の歌姫, Tekigun no Utahime) - 23 Novembre 2002

9. La Luce che Svanisce (消えていく光, Kieteiku Hikari) - 30 Novembre 2002

10. Incroci (分かたれた道, Wakatareta Michi) - 7 Dicembre 2002

11. La Spada che si Sveglia (目覚める刃, Mezameru Yaiba) - 14 Dicembre 2002

12. La Decisione di Fllay (フレイの選択, Fllay no Sentaku) - 21 Dicembre 2002

13. Stelle Cadenti nel Cielo (宇宙に降る星, Sora ni Furu Hoshi) - 28 Dicembre 2002

14. Nel Tempo Infinito (果てし無き時の中で, Hateshinaki Toki no Naka de) - 4 Gennaio 2003

15. Le Rispettive Solitudini (それぞれの孤独, Sorezore no Kodoku) - 11 Gennaio 2003

16. Tempesta di Sabbia che Brucia (燃える砂塵, Moeru Sajin) - 18 Gennaio 2003

17. Il Ritorno di Cagalli (カガリ再び, Cagalli Futatabi) - 25 Gennaio 2003

18. Payback (ペイ バック, Payback) - 1 Febbraio 2003

19. Le Zanne del Nemico (宿敵の牙, Shukuteki no Kiba) - 8 Febbraio 2003

20. In un Giorno Sereno (穏やかな日に, Odayakana Hi ni) - 15 Febbraio 2003

21. Oltre la Tempesta di Sabbia (砂塵の果て, Sajin no Hate) - 22 Febbraio 2003

22. Il Mare Tinto di Rosso (紅に染まる海, Kurenai ni Somaru Umi) - 1 Marzo 2003

23. Incontro Predestinato (運命の出会い, Unmei no Deai) - 8 Marzo 2003

24. Guerra per Due (二人だけの戦争, Futaridake no Sensō) - 15 Marzo 2003

25. La Terra della Pace (平和の国へ, Heiwa no Kuni e) - 22 Marzo 2003

26. Momento (モーメント, Momento) - 29 Marzo 2003

27. Rondo Infinito (果てなき輪舞, Hatenaki Rondo) - 12 Aprile 2003

28. Kira (キラ, Kira) - 19 Aprile 2003

29. Il Punto di Svolta (さだめの楔, Sadame no Kusabi) - 26 Aprile 2003

30. Lame Saettanti (閃光の時, Senkō no Toki) - 3 Maggio 2003

31. Cieli Addolorati (慟哭の空, Dōkoku no Sora) - 10 Maggio 2003

32. Nella Terra Promessa (約束の地に, Yakusoku no Chi ni) - 17 Maggio 2003

33. Riunendo l'Oscurità (闇の胎動, Yami no Taidō) - 24 Maggio 2003

34. Visibile e Invisibile (まなざしの先, Manazashi no Saki) - 31 Maggio 2003

35. La Spada che Scende (舞い降りる剣, Mai Oriru Tsurugi) - 7 Giugno 2003

36. Nel Nome della Giustizia (正義の名のもとに, Seigi no Na no Moto ni) - 14 Giugno 2003

37. Tuono Divino (神のいかずち, Kami no Ikazuchi) - 21 Giugno 2003

38. Fuoco Decisivo (決意の砲火, Ketsui no Hōka) - 28 Giugno 2003

39. Athrun (アスラン, Athrun) - 5 Luglio 2003

40. Nei Cieli dell'Alba (暁の宇宙へ, Akatsuki no Sora e) - 12 Luglio 2003

41. Mondo Che Trema (ゆれる世界, Yureru Sekai) - 19 Luglio 2003

42. Lacus Colpisce (ラクス出撃, Lacus Shutsugeki) - 26 Luglio 2003

43. Ciò che è di Intralcio (立ちはだかるもの, Tachihadakaru Mono) - 2 Agosto 2003

44. Spirale di Incontri (螺旋の邂逅, Rasen no Kaikō) - 9 Agosto 2003

45. La Porta che si Apre (開く扉, Hiraku Tobira) - 16 Agosto 2003

46. Il Posto dell'Anima (たましいの場所, Tamashii no Basho) - 30 Agosto 2003

47. L'Incubo Rinato (悪夢は再び, Akumu wa Futatabi) - 6 Settembre 2003

48. Il Giorno dell'Ira (怒りの日, Ikari no Hi) - 13 Settembre 2003

49. La Luce Finale (終末の光, Shūmatsu no Hikari) - 20 Settembre 2003

50. Verso un Futuro Infinito (終わらない明日へ, Owaranai Asu e) - 27 Settembre 2003

La serie fu ridotta in tre lungometraggi riassuntivi nel 2004 sotto il titolo Gundam Seed: Special Edition.
Nel 2012, per il decimo anniversario della messa in onda, la serie fu rimasterizzata in alta definizione e distribuita in 48 episodi (mancano gli episodi riassuntivi).



▬ MOBILE SUIT GUNDAM SEED MSV ASTRAY (ONA)

1. Mobile Suit Gundam SEED ASTRAY - RED FRAME - 1 Marzo 2004

2. Mobile Suit Gundam SEED ASTRAY - BLUE FRAME - 1 Luglio 2004



▬ MOBILE SUIT GUNDAM SEED DESTINY (serie TV)

1. Occhi Rabbiosi (怒れる瞳, Ikareru Hitomi) - 9 Ottobre 2004

2. Quelli che Invocano la Guerra (戦いを呼ぶもの, Tatakai o Yobu Mono) - 16 Ottobre 2004

3. Colpi di Avvertimento (予兆の砲火, Yochō no Hōka) - 23 Ottobre 2004

4. Campo di Battaglia tra le Stelle (星屑の戦場, Hoshikuzu no Senjō) - 6 Novembre 2004

5. Cicatrici che non guariranno (癒えぬ傷痕, Ienu Kizuato) - 20 Novembre 2004

6. La Fine del Mondo (世界の終わる時, Sekai no Owaru Toki) - 27 Novembre 2004

7. Terra della Confusione (混迷の大地, Konmei no Daichi) - 27 Novembre 2004

8. Junction (ジャンクション, Junction) - 4 Dicembre 2004

9. A Zanne Scoperte (驕れる牙, Ogoreru Kiba) - 11 Dicembre 2004

10. L'Incantesimo di un Padre (父の呪縛, Chichi no Jubaku) - 18 Dicembre 2004

11. La Strada Scelta (選びし道, Erabishi Michi) - 25 Dicembre 2004

12. Sangue nell'Acqua (血に染まる海, Chi ni Somaru Umi) - 25 Dicembre 2004

13. Ali Risorte (よみがえる翼, Yomigaeru Tsubasa) - 8 Gennaio 2005

14. Volo nel Domani (明日への出航, Ashita e no Tabidachi) - 15 Gennaio 2005

15. Ritorno sul Campo di Battaglia (戦場への帰還, Senjō e no Kikan) - 22 Gennaio 2005

16. Battaglia nell'Oceano Indiano (インド洋の死闘, Indo-yō no Shitō) - 5 Febbraio 2005

17. La Vita del Soldato (戦士の条件, Senshi no Jōken) - 12 Febbraio 2005

18. Distruggete il Lohengrin! (ローエングリンを討て!, Lohengrin o Ute!) - 19 Febbraio 2005

19. La Verità Nascosta (見えない真実, Mienai Shinjitsu) - 26 Febbraio 2005

20. PAST (PAST, PAST) - 5 Marzo 2005

21. Occhi Che Vagano (さまよう眸, Samayou Hitomi) - 12 Marzo 2005

22. Spada dei Cieli Azzurri (蒼天の剣, Souten no Ken) - 19 Marzo 2005

23. Ombra della Guerra (戦火の蔭, Senka no Kage) - 26 Marzo 2005

24. Differenti Punti di Vista (すれ違う視線, Surechigau Shisen) - 2 Aprile 2005

25. Il Posto del Peccato (罪の在処, Tsumi no Arika) - 9 Aprile 2005

26. La Promessa (約束, Yakusoku) - 16 Aprile 2005

27. Sentimenti Insoddisfatti (届かぬ想い, Todokanu Omoi) - 23 Aprile 2005

28. Sopravvissuti e Sacrifici (残る命散る命, Nokoru Inochi Chiru Inochi) - 30 Aprile 2005

29. FATES (フェイト, Sadame no Kusabi) - 7 Maggio 2005

30. Un Sogno Sfuggente (刹那の夢, Setsuna no Yume) - 14 Maggio 2005

31. La Notte Infinita (明けない夜, Akenai Yoru) - 21 Maggio 2005

32. Stellar (ステラ, Stellar) - 28 Maggio 2005

33. Il Mondo Rivelato (示される世界, Shisareru Sekai) - 4 Giugno 2005

34. Incubo (悪夢, Akumu) - 11 Giugno 2005

35. La Vigilia del Caos (混沌の先に, Konton no Saki ni) - 18 Giugno 2005

36. Athrun in Fuga (アスラン脱走, Athrun Dassou) - 25 Giugno 2005

37. Tuono nel Buio (雷鳴の闇, Raimei no Yami) - 2 Luglio 2005

38. Una Nuova Bandiera (新しき旗, Atarashiki Hata) - 9 Luglio 2005

39. Kira dei Cieli (天空のキラ, Tenkuu no Kira) - 16 Luglio 2005

40. Eredità dell'Oro (黄金の意思, Kogane no Ishi) - 23 Luglio 2005

41. Refrain (リフレイン, Refrain) - 30 Luglio 2005

42. Libertà e Giustizia (自由と正義と, Jiyuu to Seigi to) - 6 Agosto 2005

43. Chiamata per il Contrattacco (反撃の声, Hangeki no Koe) - 13 Agosto 2005

44. Le Due Lacus (二人のラクス, Futari no Lacus) - 20 Agosto 2005

45. Preludio alla Rivoluzione (変革の序曲, Henkaku no Jyokyoku) - 27 Agosto 2005

46. La Canzone della Verità (真実の歌, Shinjitsu no Uta) - 3 Settembre 2005

47. Meer (ミーア, Meer) - 10 Settembre 2005

48. A un Nuovo Mondo (新世界へ, Shin Sekai e) - 17 Settembre 2005

49. Rey (レイ, Rey) - 24 Settembre 2005

50. Il Potere Finale (最後の力, Saigo no Chikara) - 1 Ottobre 2005

51. FINAL PLUS: Il Futuro Scelto (FINAL PLUS 『選ばれた未来』, FINAL PLUS: Senbareta Mirai) - 25 Dicembre 2005

La serie fu ridotta in tre lungometraggi riassuntivi nel 2006 sotto il titolo Gundam Seed Destiny: Special Edition.
Il remake in HD, senza episodi riassuntivi e con l'episodio finale diviso in due parti, seguirà nel 2013.



▬ MOBILE SUIT GUNDAM SEED CE 73 STARGAZER (ONA)

1. STARGAZER STAGE 1 - 14 Luglio 2006

2. STARGAZER STAGE 2 - 21 Luglio 2006

3. STARGAZER STAGE 3 - 29 Settembre 2006

FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE PER IL REMAKE DI GUNDAM!!


3700+ sostenitori!

Donazioni

Supporta il sito in modo di permetterci di aggiungere e condividere ancora più materiale, considera una donazione!
Il tuo contributo sarà usato per pagare le spese del dominio, portare avanti i progetti di scanlations e condividere materiale informativo inedito!

Quale serie vorresti vedere in TV per rilanciare Gundam in Italia?