[Gundam Wing] Introduzione

Le Colonie spaziali, governate col pugno di ferro e sfruttate dall' Alleanza Terrestre tramite il suo braccio armato, l'OZ di Treize Kushrenada, decidono di mettere in atto la cosiddetta "Operation Meteor" sotto l'egida di Quinze, che prevede un genocidio terrestre con l'ausilio dei Gundam, prodotti in segreto da cinque colonie e manifestazione e simbolo dei desideri di libertà ma anche di vendetta degli oppressi.
Non tutto va come pianificato però, e i cinque piloti si troveranno sulla Terra senza un vero piano di azione, senza conoscersi l'un l'altro e senza aver ancora ben chiare le dinamiche di potere che governano sia OZ che l'Organizzazione di Liberazione delle Colonie.

Sito Ufficiale:
Gundam W (Giapponese)
Disponibilità in Italiano:
Serie TV ( [trasmessa in TV su Italia1 nel 2001] )
OVA (streaming)
Manga (Planet Manga)



Introduzione [Personaggi] [Mecha] [Gunpla]


La serie New Mobile Report Gundam Wing (新機動戦記ガンダムW, Shin Kidō Senki Gundam W) fa il suo debutto sulla TV giapponese il 7 Aprile 1995.

Per questa nuova serie la Sunrise decide di continuare la via della sperimentazione già intrapresa con G Gundam e per un soggetto originale assolda Katsuyuki Sumisawa per la sceneggiatura e Masashi Ikeda per la regia, già famosi per il loro lavoro su serie prettamente shonen come I Cinque Samurai (Yoroiden Samurai Troopers) o Dragon Ball, ma anche rispettati per il buon nome che si erano guadagnati in ambito mecha/fantascientifico con serie come Armored Trooper Votoms, Panzer World Galient (Kikou Kai Galient) e Brain Powered.

Dopo il successo di vendite del merchandising di G Gundam la produzione richiese esplicitamente l'utilizzo di più di un Gundam nella storia, imponendo il design del Gundam Shenlong e del Gundam Heavy Arms, anche se poi i design verranno modificati pesantemente in fase di lavorazione dal geniaccio Hajime Katoki, ormai presenza fissa del rooster Sunrise dopo i convincenti risultati in G Gundam.

Per quanto riguarda lo sviluppo del plot, Ikeda si affida a un buon vecchio topos dell'animazione di genere sentai, con cinque personaggi efficacemente caratterizzati ma che più che alle prese con una missione eroica avranno a che fare con la loro personale maturazione, che li porterà a fare delle scelte piuttosto che altre nel tentativo di definire sia sè stessi che i loro ideali e dimensione esistenziale.
Ikeda si affida a Shuko Murase per il character design e lo sviluppo dei personaggi dopo la felice collaborazione ne I Cinque Samurai-- Il suo desiderio di lavorare con personaggi di bell'aspetto ha portato un pò a banalizzare questa scelta tra i detrattori della serie, ma il desiderio di Ikeda va interpretato come un tentativo di far affiorare la "purezza", e in un certo senso l'immaturità, dei cinque ragazzi anche sulla superficie dei personaggi.

A circa metà della serie però, l'incantesimo si rompe e a causa di uno schedule mal gestito sia Ikeda che Sumisawa sono costretti ad abbandonare i rispettivi ruoli creativi nella serie, lasciando tutto sulle spalle del buon Shinji Takamatsu, già partner di Ikeda in Votoms e I Cinque Samurai e comunque già coinvolto nel progetto come uno dei suoi sceneggiatori.

Nonostante le difficoltà di produzione Wing vende bene e si inizia ad accarezzare l'idea di un sequel, assecondando le domande dei fans.
Ikeda si dimostra contrario all'ipotesi, sostenendo che secondo lui il finale della serie fosse già perfetto così, tutto sommato concordando col produttore Hideyuki Tomioka, ma il buon Sumisawa si mostra molto favorevole all'idea, offrendo il suo contributo per il sequel Gundam W Endless Waltz (新機動戦記ガンダムW Endless Waltz), che fa la sua comparsa per l'home video il 25 Gennaio del 1997.
La storia riprende le avventure dei nostri eroi mostrandoci un conflitto non pienamente risolto avente come protagonista la giovane figlia di Treize, Mariemaia.
Anche qui Katoki mette il suo zampino, spingendo per donare le famose "ali" al Gundam protagonista, attirandosi le sacrosante lamentele degli animatori, alle prese con una task che all'epoca impressionò persino lo staff della Disney in visita alla Sunrise.

Cavalcando l'approvazione e il successo della serie Sumisawa decise di condividere il suo Episode Zero nel Febbraio del 1997, un manga curato dall'artista yaoi Akira Kanbe, contenente informazioni sul background dei personaggi e dell'Operation Meteor che fu costretto ad accantonare a causa dei problemi di schedule presentatisi durante la compilazione della serie TV, e considerato praticamente canon nell'After Century.

Nel Maggio dello stesso anno, Koichi Tokita, che aveva già lavorato con buoni riscontri su G Gundam e si era già occupato della classica trasposizione in manga della serie TV e degli OVA, si intrattiene con G-Unit (新機動戦記ガンダムW デュアルストーリー G-UNIT, Dual Story G-Unit), dove si diverte a immaginare una nuova storia nell'After Colony, avente come protagonisti gli abitanti dell'insediamento MO-V e l'elite di piloti dell'OZ Prize, e dove lo scopo principale dell'autore è sbizzarirsi sui temi gundamici e le sue personali Mobile Suit Variations piuttosto che concentrarsi su una trama e dei personaggi convincenti.
Nonostante la trama modesta si guadagna l'interesse del pubblico per i suoi mecha molto attraenti e divertenti, generando una linea di gunpla dedicata e delle action figures per il mercato giapponese.

E' il 1998 e su New Mobile Report Gundam W: Endless Waltz Ultimate Playing Book (新機動戦記ガンダムW Endless Waltz最強プレイングブック), un volumetto dedicato al modellismo di Wing, fa la sua apparizione la breve ma significativa sidestory Tiel's Impulse (新機動戦記ガンダムW〜ティエルの衝動〜, Tieru no shōdō), incentrata sulla ricerca del fratello Karl, test pilot del nuovo Zero System, da parte della giovane ma determinata Tiel.
L'episodio è interessante perchè si tratta di un mix di fumetto e foto di custom kits con schede tecniche.

Passano gli anni ma il buon Sumisawa è sempre in gamba e nel 2010 inizia a lavorare su un romanzo dedicato all'After Colony, che ci mostra la situazione dell'Universo di Wing una ventina di anni dopo la fine del conflitto, ma al tempo stesso farcito di succulenti flashback dedicati a personaggi come Treize e Milliardo-- si tratta del famoso Gundam W: Frozen Teardrop (新機動戦記ガンダムW フローズン・ティアドロップ), in cui risplendono le meravigliose illustrazioni di Sakura Asagi, la cui pubblicazione inizia su rivista ad agosto e che crea un certo subbuglio tra i fans.
Oltre a presentare alcuni personaggi "storici" in un'inedita veste matura, infatti, il romanzo introduce per la prima volta un cambio di denominazione temporale all'interno dello stesso universo, tant'è che i nuovi avvenimenti sono riferiti come parte del "Mars Century", in rapporto al terraforming di Marte promosso da Relena al termine di Endless Waltz.

Nonostante alcune opinabilissime scelte narrative, il successo di Frozen Teardrop ispira un nuovo progetto manga dedicato a Wing, il delizioso Gundam W Endless Waltz: The Glory of Losers (新機動戦記ガンダムW ENDLESS WALTZ: 敗者たちの栄光, Haisha-tachi no Eikō), scritto da Sumisawa, disegnato dal magistrale Tomofumi Ogasawara, e assistito nel mecha design dal buon Katoki, che per l'occasione riaggiorna tutti i design dei mecha originali e ne aggiunge di nuovi.
Il nuovo manga ha come proposito quello di unire gli eventi della serie TV, OAV, romanzo e side stories in un unico congruo universo.

Con la raccolta dei capitoli di Frozen Teardrop su volumetto nel 2011, arriverà anche un breve drama CD cui parteciperanno i doppiatori storici della serie, e infine un picture drama incluso nel BD box che raccoglie la seconda parte dell'anime, rilasciato nel 2014, in cui splendono le meravigliose illustrazioni di Asagi.
Questa cronologia riprende le risorse che compongono l'universo dell'After Colony per riproporle in maniera coerente ed organizzata.
Le informazioni provengono dall'ufficialissimo Gundam Wing Data Collection (Giapponese) e dalla timeline di AllAboutGundamWing (Inglese), in più punti ripresa per la composizione dell'articolo sull'After Colony consultabile sulla GundamWiki (Inglese).
Tra parentesi quadre, in piccolo, affianco alla descrizione dell'evento, potete leggere la fonte cui si fa riferimento.

AC 001 ▬
Varie nazioni della Terra iniziano a sviluppare i propri insediamenti spaziali, sfruttando i punti geogravitazionali attorno all'orbita terrestre (Punti di Lagrange) per posizionare le proprie Colonie.
Questa spinta scientifico-economica nella migrazione spaziale segna l'inizio dell'After Colony, la nuova era che chiude il precedente Anno Domini.

AC 020 ▬
La Colonia A0206 viene costruita nel Punto di Lagrange 5 (L5-A0206). In questa colonia verrà esiliato il potente clan Long, espulso dal governo cinese, infastidito dalla sua rilevanza nella politica locale. [Episode Zero]

AC 022~ ▬
Inizia la costruzione delle colonie presso L1, ma le difficoltà tecniche e l'apparire di nuove strane malattie rallentano i lavori.

AC 040~ ▬
Iniziano dei contrasti bellici sulla Terra, i cui focolai si estendono alle Colonie, molte delle quali ancora incomplete, risultando nella loro distruzione.
I finanziamenti per la costruzione delle Colonie vengono ridimensionati.

AC 050~ ▬
Il progetto per la creazione delle Colonie segna una fase d'arresto e sta per essere abbandonato finchè alcune nazioni del Medioriente decidono di abbandonare il mercato del petrolio per concentrarsi sulle nuove risorse spaziali da cui trarre profitto, e fanno richiesta di far parte del progetto coloniale. La loro entrata permette l'inizio della costruzione di nuove colonie nei Punti Lagrange residui.

AC 070~ ▬
A causa della scarsità dei materiali inviati dalla Terra e delle reciproche accuse di furti, conflitti e schermaglie esplodono in ogni punto langrangiano.
Le nazioni mediorientali intercedono negoziando la fine delle ostilità.

AC 087 ▬
Vengono conclusi i lavori per la costruzione della colonia L2-V08744. [Episode Zero]
AC 102 ▬
Viene ultimata una Colonia a L1 basata sul modello Island 2. Con questo successo, il progetto coloniale si concentra sul creare centri residenziali composti da svariate colonie e denominati "Colony Cluster".
Nel frattempo, sulla Terra continua l'escalation bellica. La popolazione cerca di sfuggire al conflitto trasferendosi sulle Colonie, e presto il 15% della popolazione terrestre si trasferisce nello spazio.

AC 130~ ▬
Con la ridefinizione delle frontiere terrestri, il conflitto si affievolisce.

AC 133 ▬
Nel processo di negoziazione per una pace duratura, viene istituita la United Earth Sphere Alliance, le cui Forze Alleate ne costituiscono l'esercito atto a sedare i conflitti che si oppongono alla nuova organizzazione mondiale.
Tra i finanziatori più influenti dell'Alleanza c'è il conglomerato bellico noto come Fondazione Romefeller.
Nella primavera dello stesso anno nascono le principesse gemelle Katrina e Sabrina Peacecraft, eredi al trono del Regno di Sanc. [Frozen Teardrop]

AC 139 ▬
Viene istituito il governo autonomo delle Colonie.

AC 140 ▬
Una ad una le nazioni terrestri iniziano ad associarsi all'Alleanza, e le rispettive colonie sono automaticamente forzate a fare altrettanto.
Il governo autonomo coloniale è tuttavia critico riguardo le intenzioni dell'Alleanza, scatenando l'intervento militare delle Forze Alleate per zittire le proteste.

AC 145 ▬
Il diciannovenne Heero Yuy diventa il tutore della quindicenne Katrina Peacecraft. [Frozen Teardrop]
Un diplomatico dell'Alleanza in visita al Cluster di L1 viene coinvolto in un attentato.
Nell'attacco viene coinvolta anche la giovane Sabrina Peacecraft, accompagnatrice del diplomatico, che viene data per morta nonostante la sua sopravvivenza. [Frozen Teardrop]
Jay Null (in seguito noto come "Doctor J") sviluppa Wyvern, un prototipo di mobile suit dotato di ZERO System. [Frozen Teardrop]

AC 147 ▬
Nel nome della pace globale, l'Alleanza invoca l'autorità delle nazioni suoi membri di ottenere il controllo delle rispettive colonie anche con l'uso della forza.

AC 149 ▬
L'assemblea dell'Alleanza trasferisce il controllo delle colonie, inizialmente indipendenti, alle nazioni che originariamente le hanno costruite e abitate. Queste nazioni favoriscono un nuovo boom di emigrazioni.

AC 150~ ▬
I coloni, prediligendo l'autonomia, diventano sempre più insoddisfatti della gestione dell'Alleanza.

AC 165 ▬
Nel tentativo di opporsi pacificamente alla politica dell'Alleanza, i cittadini delle varie colonie eleggono Heero Yuy come loro rappresentante.
La sua leadership carismatica e la politica pacifista rafforza la solidarietà tra colonie.

AC 170 ▬
Il messaggio di Heero inizia a trovare canali di diffusione anche sulla Terra, e molti governi approvano le sue idee. Tra di essi vi è il Regno di Sanc, controllato dalla potente famiglia Peacecraft, che abbraccia in pieno la dottrina pacifista di Heero applicandola al suo governo.

AC 173 ▬
OZ, un'appendice paramilitare della Fondazione Romefeller, inizia lo sviluppo delle armi umanoidi denominate Mobile Suit.

AC 174 ▬
Heero Yuy intraprende un tour sulla Terra per condividere le proprie opinioni e sensibilizzare l'opinione pubblica terrestre sulla necessità dell'indipendenza coloniale riscuotendo un vasto successo.

AC 175 ▬
Il primo Mobile Suit con capacità combattive, l'OZ-00MS Tallgeese, è finalmente completato da un team di scienziati affiliati ad OZ ed operanti in una base in Corsica.
7 Aprile - Heero Yui è assassinato da un cecchino, evento che getta le colonie nel caos, facendo prendere in considerazione una seconda repressione armata da parte dell'Alleanza.
In reazione all'assassinio, gli sviluppatori del progetto Mobile Suit abbandonano OZ, che nel frattempo viene trasformata in una società segreta, facendo perdere le loro tracce.

AC 176 ▬
Nonostante l'abbandono degli sviluppatori originali, OZ riprende lo sviluppo dei MS, e dà il via alla produzione di massa dell'OZ-06MS Leo mentre inizia lo sviluppo dell'OZ-07MS Tragos, studiato per i combattimenti a medio raggio. [Gundam Wing Encyclopedia]
L'Alleanza forma il suo primo team militare specializzato nel pilotaggio dei MS, gli Specials; composti da membri della Fondazione Romefeller, sono essenzialmenti la "parte pubblica" di OZ.
Approfittando del caos nelle colonie, l'Alleanza invia le proprie truppe a sedare le proteste, inaugurando l'utilizzo dei MS in campo bellico. Le colonie vengono sottoposte alla supervisione militare, tagliandone le comunicazioni esterne.
Nasce Milliardo Peacecraft.

AC 177 ▬
Aprile - Inizia la produzione di massa dell'OZ-07AMS Aries, il primo MS dedicato alle operazioni aeree. [Gundam Wing Encyclopedia]

AC 180 ▬
I cinque creatori del Tallgeese lavorano in segreto sul loro "Mobile Suit Definitivo", il Wing Zero. Scoperti da OZ si separano, ognuno di loro con una copia del progetto Wing Zero.
OZ inizia la produzione di massa di Tragos, Aries ed eventualmente anche dei suoi due mezzi anfibi, l'OZ-08MMS Cancer e l'MS-09MMS Pisces. [Gundam Wing Encyclopedia]
I cinque giovani che diventeranno i piloti dei Gundam nascono quest'anno; tra di loro c'è Quatre Raberba Winner, la cui madre Quaterine muore di parto, avendo insistito per una gravidanza naturale nonostante i problemi di salute ereditari dovuti alla vita nello spazio. [Episode Zero]
8 Aprile - Nasce Relena Peacecraft.

AC 182 ▬
Il Regno di Sanc, da sempre promotore del pacifismo caldeggiato da Heero Yuy, viene attaccato dall'Alleanza perchè visto come un trasgressore dell'ordine stabilito.
Il sovrano viene ucciso, ma i suoi figli Milliardo e Relena riescono a essere portati in salvo da alcuni fedelissimi del sovrano.

AC 187 ▬
Un virus colpisce la colonia L2-V08744, e nonostante le sofferenze della popolazione il vaccino viene reso disponibile solo per i più abbienti.
Il ladruncolo Duo viene accolto nella chiesa di Padre Maxwell ed accudito da Suor Helen. In questo contesto svilupperà la sua filosofia del "Dio della Morte". [Episode Zero]

AC 188 ▬
Una serie di rivolte si scatenano ancora nelle colonie, sistematicamente represse dall'Alleanza.
A L3-X18999, una colonia ancora incompleta, Quinze, un sostenitore del pacifista Heero Yuy, guida una rivolta in cui si impossessa di alcuni MS Alleati e li scaglia contro gli insediamenti militari. E' la prima occasione in cui gli Specials, comandati dal giovane Treize Kushrenada, hanno la possibilità di entrare in azione.
Odin Lowe viene ucciso in seguito ad un attentato fallito per l'eliminazione del Generale Septem, rappresentante alleato sulla colonia e mandante degli Specials.
Su L2-V08744, la chiesa che ospitava Duo viene distrutta perchè creduta un rifugio per i ribelli.
Durante lo scoppio di queste ribellioni Dekim Barton, un fidato collaboratore del pacifista Heero Yuy, contatta i cinque sviluppatori del progetto Wing Zero cui commissiona la creazione di cinque nuovi Gundam per mettere in pratica la sua strategia risolutiva contro l'Alleanza, l'"Operazione Meteora". [Episode Zero]

AC 189 ▬
L3-X18999 viene completata.
Su questa colonia vede la luce Mariemaia Barton. Sua madre è Leia Barton, figlia di Dekim.
Sechs Merquise e Lucrezia Noin si diplomano all'Accademia Militare per piloti di Mobile Suits nella base Alleata del Lago Victoria.

AC 191 ▬
Leia Barton muore a L3-X18999 a causa di una malattia.

AC 192 ▬
L'astrovave Peacemillion viene ultimata dai cinque sviluppatori dei Gundam e nascosta sulla Luna. [Episode Zero]

AC 193 ▬
Il Generale Catalonia, responsabile del progetto Specials, muore, e il suo ruolo viene ricoperto da Treize Kushrenada.
Quatre Raberba, erede dell'influente Zayeed Winner, viene coinvolto in un sequestro ad opera dei ribelli Maganac Corps, ma riesce a guadagnarsi il loro rispetto dopo essere riuscito a tirarli fuori dai guai con l'Alleanza. [Episode Zero]

AC 194 ▬
L'asso Zechs Merquise riceve una promozione a Colonnello e diviene noto come "Il Barone Fulmine".
L'Alleanza procede alla distruzione di L5-A0206, una delle più vecchie colonie costruite, e piuttosto che evacuarla ne ordina la gassazione. La brutalità viene evitata dall'intervento di Chang Wufei, ma nello scontro con OZ perde la vita la sua giovane moglie, Mei Lan. [Episode Zero]

AC 195 ▬
Il 90% della popolazione terrestre si è ormai trasferita sulle Colonie.
Ogni Colony Cluster si prepara a mettere in atto l'"operazione Meteora".
Ideata da Dekim Barton e coordinata da Quinze, il piano originale prevedeva il bombardamento della Terra tramite colonie in disuso e il seguente invio dei cinque Gundam che avrebbero dovuto prendere il controllo dei punti di potere del pianeta, trasformandolo in un territorio controllato dai coloni. [Episode Zero]
I cinque scienziati promotori del progetto Gundam, tuttavia, partendo dall'uccisione di Trowa Barton, pilota designato del Gundam Heavy Arms, decidono di minare il progetto originale, e lasciare il destino del mondo e delle colonie nelle mani di cinque ragazzi "puri", che affronteranno l'Alleanza a testa alta nei loro potentissimi mezzi.
6 Aprile - Inizia l'"Operazione Meteora". [Gundam Ace]
7 Aprile - I cinque Gundam atterrano sulla Terra: l'XXXG-01W Wing Gundam di Heero Yuy nei pressi del Giappone dopo un intercettamento di OZ, l'XXXG-01D Gundam Deathscythe di Duo Maxwell nel Midwest degli USA, l'XXXG-01H Gundam Heavyarms di Trowa Barton in Inghilterra, e infine l'XXXG-01SR Gundam Sandrock di Quatre Raberba nei pressi del deserto del Sahara, dove si ricongiunge con gli alleati del Maganac Corps. [Gundam Wing - Episodio 1]
8 Aprile - Heero Yuy cerca di autodistruggere il Gundam. [Gundam Wing - Episodio 2]
9 Aprile - Heavyarms e Sandrock attaccano la base di OZ in Corsica mentre Sechs Merquise cerca di prendere possesso del Tallgeese ivi nascosto. [Gundam Wing - Episodio 3]
11 Aprile - Shenlong attacca l'Accademia degli Specials al Lago Victoria. [Gundam Wing - Episodio 4]
12 Aprile - Heero distrugge uno shuttle di OZ contenente un carico di lega di Gundanium. [Gundam Wing - Episodio 4]
20 Aprile - Il Viceministro degli Affari Esteri Darlian viene ucciso in un attentato che ha OZ come mandante. Sua figlia, la giovane Relena Peacecraft, che altro non è che la figlia dello scomparso governante del Regno di Sanc, viene salvata da alcuni coloni e conosce il Dottor J, lo sviluppatore del Wing Gundam. [Gundam Wing - Episodio 5]
23 Aprile - Relena Darlian torna sulla Terra, dove viene coinvolta in uno scontro tra OZ e il Wing Gundam. [Gundam Wing - Episodio 6]
19 Maggio - I leaders dell'Alleanza decidono un incontro per discutere la fine delle ostilità con le colonie, riunendosi alla base di New Edwards. I piloti dei Gundam vengono ingannati e portati a credere che l'Alleanza stia preparando un attacco su larga scala alle colonie: procedono quindi con l'abbattimento dello shuttle dei leaders, scatenando loro malgrado la dichiarazione di guerra dell'Allenza alle Colonie. L'OZ dà il via all'"Operazione Alba", il cui obiettivo è rimpiazzare l'agonizzante Alleanza nel controllo della Terra. [Gundam Wing - Episodio 7]
20 Maggio - OZ cerca di distruggere i Gundam momentaneamente alloggiati nella base di New Edwards ma fallisce. Lo Shenlong e l'Heavyarms cercano di uccidere Treize ma falliscono, mentre Zechs attacca e conquista la base Alleata di Lussemburgo. [Gundam Wing - Episodio 8]
21 Maggio - Zechs cerca di sferrare un attacco alla base del regno di Sanc avvalendosi del Tallgeese, ma la sua incapacità nel pilotarlo lo costringono alla ritirata e all'abbandono del mezzo. [Gundam Wing - Episodio 9]
22 Maggio - Il Tentente Otto, subordinato di Zechs, riesce a recuperare il Tallgeese e distruggere la base del regno di Sanc, ma viene ucciso durante la battaglia. [Gundam Wing - Episodio 9]
9 Giugno - OZ cerca di distruggere i Gundam attirandoli in una trappola, ma il piano sfuma quando Lady Une cerca di forzare la resa dei Gundam minacciando di bombardare le colonie con i satelliti militari dell'Alleanza, il che costringe Heero a autodistruggersi nel Wing Gundam per evitare che finisca in mani nemiche. [Gundam Wing - Episodio 10]
10 Giugno - Duo e Quatre si rifugiano nel villaggio dei Maganac. Relena partecipa a un party della Fondazione Romefeller, dove cerca di uccidere Lady Une, mandante dell'omicidio del padre adottivo. [Gundam Wing - Episodio 11]
11 Giugno - Duo e Quatre sono costretti ad abbandonare i Managac Corps in seguito ad un attacco di OZ, Relena è quasi catturata da OZ ma viene salvata da Noin. [Gundam Wing - Episodio 11]
7 Luglio - Heero Yuy si riprende dopo l'autodistruzione del suo Gundam. [Gundam Wing - Episodio 12]
9 Luglio - Zechs contribuisce alla cattura della base di Mogadiscio. Qui giustizia due commilitoni colpevoli di aver ucciso dei prigionieri. [Gundam Wing - Episodio 13]
10 Luglio - Trowa utilizza l'Heavyarms per attaccare OZ dopo essersi infiltrato in un circo usandolo come copertura. Cerca poi di autodistruggersi col suo Gundam ma è bloccato da Catherine Bloom, che rivede in lui il fratellino morto durante uno scontro a fuoco dell'Alleanza anni prima. [Gundam Wing - Episodio 14]
11 Luglio - Relena e Noin partecipano ad una conferenza di Romefeller a Brema. Qui Relena sale sul palco denunciando i crimini della Fondazione davanti al Duca Dermail e Treize. [Gundam Wing - Episodio 14]
14 Luglio - Heero entra in contatto con Sylvia Noventa, nipote del Maresciallo Noventa, uno dei promotori della pace ucciso da Heero nell'"Operazione Alba". [Gundam Wing - Episodio 14]
21 Luglio - Zechs distrugge il Wing Gundam. [Gundam Wing - Episodio 14]
26 Luglio - Dopo essere stati contattati da Noin, Heero e Trowa si dirigono alla base di OZ di Barclay, nell'Antartico. [Gundam Wing - Episodio 15]
27 Luglio - Ha luogo il duello tra Heero e Zechs, interrotto prima da Relena, poi da una squadra di inseguitori di Romefeller. Zechs li affronta permettendo agli altri di fuggire, ma viene catturato. [Gundam Wing - Episodio 16]
28 Luglio - Iniziano i test dell'OZX-GU01A Gundam Geminass presso la fascia principale. [G-Unit]
29 Luglio - OZ inizia una politica di apertura nei confronti delle colonie, prendendo le distanze dalla passata, scellerata politica dell'Alleanza. I piloti dei Gundam cercano di far ritorno sulle loro colonie, mentre a Singapore, il Sandrock viene distrutto per coprire la fuga del suo pilota e dei suoi alleati. [Gundam Wing - Episodio 17]
Romefeller da' carta bianca all'OZ Prize per la cattura del Geminass. [G-Unit]
30 Luglio - Treize cerca di salvare Zechs dalla corte marziale essendo riconosciuto colpevole di alto tradimento, impiegandolo nel soggiogamento di quei piloti Alleati che cercano di riabilitare il proprio nome con la Fondazione. Zechs li sconfigge, ma fa perdere le sue tracce. [Gundam Wing - Episodio 18]
OZ Prize attacca nuovamente MO-V, riuscendo a distruggere l'OZX-GU02A Geminass 02 e apparentemente uccidendone il pilota.[G-Unit]
31 Luglio - Inizia la sperimentazione dei Mobile Dolls nel quartier generale della Fondazione Romefeller, che viene interrotto da Treize che ne rifiuta l'utilizzo.
Mentre Quatre riesce a salvarsi e rimettersi dalla sua fuga grazie a un gruppo di Alleati, i cinque ingegneri a capo della progettazione dei Gundam vengono catturati e costretti a lavorare per OZ. [Gundam Wing - Episodio 18]
11 Agosto - I MD OZ-12SMS Taurus, prodotto in serie, vengono impiegati per la prima volta contro un Gundam, riuscendo a catturare il Death Scyte e il suo pilota. [Gundam Wing - Episodio 19]
12 Agosto - Heero riesce a liberare Duo infiltrandosi nella base di OZ. [Gundam Wing - Episodio 19]
14 Agosto - Trowa entra al servizio di OZ presentandosi come un civile e inizia l'addestramento per pilotare i Taurus. Gli viene chiesto di distruggere il Deathscythe per provare la sua lealtà.
Heero cerca di uccidere gli scienziati una volta scoperta la loro collaborazione con OZ ma viene catturato.
Sulla Terra Sally Po e i Maganac riescono a impossessarsi dei resti del Sandrock nelle mani di OZ. [Gundam Wing - Episodio 20]
24 Agosto - Zechs è catturato da OZ, ma presentandosi come Milliardo Peacecraft si impone come ambasciatore del nuovo regno di Sanc. [Gundam Wing - Episodio 21]
25 Agosto - Quatre si riprende sul satellite appartenente alla famiglia Winner, accudito dalla sorella. Qui gli abitanti della colonia decidono di allearsi con OZ, uccidendo Zayeed Winner sotto gli occhi del figlio. [Gundam Wing - Episodio 21]
27 Agosto - Milliardo si incontra con Lady Une, ora diventata interlocutore diplomatico tra OZ e le colonie. [Gundam Wing - Episodio 22]
1 Settembre - Il Tenente Nichol di OZ guida un attacco contro la colonia D120, impedito da Milliardo e Trowa. Dopo l'incidente, Lady Une confinerà l'ufficiale in isolamento. [Gundam Wing - Episodio 22]
8 Settembre - Duo incontra Hilde durante il suo tentativo di infiltrarsi nella base lunare di OZ. Dopo aver incontrato gli ingegneri dei Gundam ed essersi reso conto che stanno ricostruendo il Deathscythe e lo Shenlong si lascia catturare. [Gundam Wing - Episodio 23]
22 Settembre - Quatre entra in possesso dell'XXXG-00W0 Wing Zero. Guidato dalla sete di vendetta dopo la morte del padre, amplificata dallo Zero System, distrugge una colonia nel settore 06E. [Gundam Wing - Episodio 24]
23 Settembre - Allarmata, Lady Une lancia i nuovi OZ-13MSX1 Vay Eate e l'OZ-13MSX3 Mercurius pilotati rispettivamente da Trowa e Heero contro il Wing Zero. Il Vay Eate è distrutto mentre Trowa cerca di difendere la colonia, e il Wing e il Mercurius si annientano a vicenda.
Durante lo scontro Wufei e Duo riescono a fuggire dalla base lunare grazie all'aiuto di Trowa, impossessandosi rispettivamente dei nuovi seppur incompleti XXXG-01S-2 Altron Gundam e XXXG-01D2 Gundam Deathscythe Hell.
Nel frattempo sulla Terra Treize Kushrenada rassegna le sue dimissioni da leader di OZ, trovando incompatibili le sue posizioni con le ultime trovate della Fondazione. Per tutta risposta il Duca Dermail condanna Treize al confino a Lussemburgo.
L'arresto di Treize crea uno scisma tra i fedelissimi di Treize e i sostenitori della Romefeller all'interno di OZ. [Gundam Wing - Episodio 24, 25]
1 Ottobre - La Fondazione Romefeller lancia l'"Operazione Nova" dove sferra un attacco con le Mobile Dolls per catturare le nazioni terrestri sotto la sua egida e annientare la Fazione di Treize. In questa occasione fanno la loro comparsa i potenti OZ-02MD Virgo. [Gundam Wing - Episodio 26]
7 Ottobre - Relena si autoproclama governante del regno di Sanc. [Gundam Wing - Episodio 27]
8 Ottobre - Treize completa il suo OZ-13MS Gundam Epyon. [Gundam Wing - Episodio 28]
14 Ottobre - Relena dichiara il regno di Sanc neutrale e apre le porte a chiunque voglia fuggire dal conflitto. Heero e Quatre arrivano sulla Terra dove vengono trattenuti dal Conte Townsend, ma riescono a fuggire dopo aver rubato un Leo. Nel frattempo una parente del Duca Dermail, rappresentante della Fondazione, si iscrive alla scuola dove Relena è sia studentessa che direttrice: si tratta di Dorothy Catalonia. [Gundam Wing - Episodio 29]
20 Ottobre - Heero e Quatre si dividono: Heero entra a far parte della fazione di Treize come mercenario. [Gundam Wing - Episodio 30]
3 Novembre - Heero e Quatre si incontrano di nuovo durante un repulisti di OZ, vengono coinvolti in una schermaglia per poi essere soccorsi da Noin, che li porta in salvo a Sanc. [Gundam Wing - Episodio 30]
8 Novembre - OZ cerca di attaccare Sanc col pretesto che alcuni soldati della fazione di Treize vi si siano rifugiati.
Viene rivelato che Noin, senza avvertire Relena, aveva stipato dei Taurus nel paese e recuperato il Wing Gundam di Heero, con cui la fazione di Treize riesce a sbaragliare i nemici.
Noin afferma che se davvero Relena vuole mantenere l'indipendenza della sua nazione allora deve procedere ad armarla, constatazione che Relena non può fare a meno di approvare. [Gundam Wing - Episodio 31]
9 Novembre - Duo continua a rendere la vita dura ad OZ sulle colonie col suo Deathscythe Hell ormai completo all'80%. [Gundam Wing - Episodio 32]
10 Novembre - Trant Clark, un membro di OZ che è riuscito a recuperare il Wing Zero una volta abbandonato da Quatre ed Heero, coinvolge Duo nella sperimentazione dello Zero System.
E' ucciso da una squadra di OZ che ha visto nel suo studio maniacale del sistema una forma di insubordinazione. [Gundam Wing - Episodio 33]
11 Novembre - Zechs è impegnato sul fronte spaziale a intercettare e distruggere i carichi di MD destinati alla Terra per l'"Operazione Nova". [Gundam Wing - Episodio 34]
12 Novembre - Relena è invitata ad OZ per discutere sulla sua nazione. Il Duca di Dermail la accusa di ipocrisia, obbligandola a disconoscere le azioni di Zechs come quelle di suo fratello Milliardo. [Gundam Wing - Episodio 34]
13 Novembre - Romefeller lancia un attacco direttamente a Treize nella sua "prigione dorata" a Lussemburgo. Heero interviene col suo Wing, ma è costretto ad abbandonarlo a causa del suo danneggiamento. Incontra Treize che gli offre il suo Epyon.
Nello spazio, Zechs trova il Wing Zero abbandonato e decide di impossessarsene dopo aver distrutto il suo Tallgeese per un depistaggio. [Gundam Wing - Episodio 34]
15 Novembre - OZ trova Wufei sulla sua colonia natale, L5-A0205. Il ragazzo esce col suo Altron per contrattaccare, ma Long decide di autodistruggere la colonia per non farla cadere nelle mani dell'organizzazione nemica.
L'"Operation Nova" viene considerata conclusa. [Gundam Wing - Episodio 35]
16 Novembre - OZ decide infine di attaccare Sanc. Zechs cerca col suo Wing Zero di accorrere in difesa della sorella e della sua patria.
La costruzione della gigantesca fortezza spaziale Libra, commissionata da OZ, è quasi completata. [Gundam Wing - Episodio 36]
17 Novembre - OZ cattura Newport, la capitale di Sanc. Relena si arrende per far cessare la violenza, e accetta di diventare un ostaggio della Romefeller. [Gundam Wing - Episodio 36]
18 Novembre - Zechs arriva troppo tardi a Sanc, e ivi è costretto a constatare il fallimento dell'utopia pacifista.
Le forti emozioni vengono amplificate dallo Zero System, e si scontra con l'Epyon di Heero.
Il duello si conclude solo quando i sistemi di entrambi i mezzi si bloccano. Heero recupera il Wing Zero mentre Zechs si allontana con l'Epyon.
Nel frattempo l'organizzazione rivoluzionaria White Fang, capeggiata da Quinze, conquista la base lunare di OZ e si impossessa della Libra. [Gundam Wing - Episodio 37]
20 Novembre - OZ dichiara la costituzione della Wold Nation e mette a suo capo Relena come sua regina. Si tratta di una marionetta nelle mani della Fondazione, ma le parole di Relena riescono ancora a toccare i cuori di chi le ascolta. Inizia la "Rivoluzione di Artemis". [Gundam Wing - Episodio 38]
22 Novembre - OZ Prize attacca MO-V con l'OZ-10VMSX Gundam Aesculapius, costruito usando come base il Geminass 02. [G-Unit]
23 Novembre - Nuovo attacco dell'Aesculapius a MO-V, stavolta pilotato dal misterioso Silver Crown. [G-Unit]
26 Novembre - Silver Crown mette in atto l'"Operazione Pandora", atta a scagliare un satellite contro la colonia per distruggerla. Il satellite in realtà non distrugge la colonia, ma vi viene rinvenuto l'OZ-19MASX Gundam Griepe. Silver Crown rivela la sua identità di Odel Barnett, pilota originario del Geminass 02, e fa ritorno sulla sua colonia, confessando di aver sfruttato le superiori tecnologie di OZ per mettere appunto questo nuovo mezzo. [G-Unit]
30 Novembre - Relena spinge Romefeller al disarmo, una volta realizzato che i conflitti sulla Terra sono stati debellati, il che fa perdere credito a Dermail, che cerca di riacquistare prestigio cercando di gestire i ribelli nello spazio, dove viene ucciso. [Gundam Wing - Episodio 40]
1 Dicembre - Milliardo Peacecraft accetta il ruolo di leader del White Fang su richiesta di Quinze, e dichiara guerra alla Terra. [Gundam Wing - Episodio 40]
4 Dicembre - Treize ritorna per assumere la leadership della World Nation, deponendo Relena. [Gundam Wing - Episodio 41]
La White Fang rende operative le Mobile Dolls WF-02MD Virgo II, sviluppate per uso spaziale.
5 Dicembre - La White Fang rende la Libra operativa al 100%. [Gundam Wing - Episodio 42]
8 Dicembre - I reduci di OZ catturano la colonia C421 per barattarla con la Libra. Per tutta risposta Milliardo punta i suoi cannoni verso la Terra.
Nel tentativo di bloccare OZ Trowa sale sul Wing Zero, il cui Zero system gli permette di recuperare la memoria. [Gundam Wing - Episodio 43]
9 Dicembre - Relena va sulla Libra per discutere col fratello riguardo le sue posizioni assurde ma viene catturata e tenuta in ostaggio.
Dorothy cerca di sconfiggere i Gundam riunitasi sulla Peacemillion tramite un programma per Mobile Doll potenziato da Zero System, ma è sconfitta dalla padronanza dello Zero system di Quatre a bordo del suo XXXG-01SR2 Gundam Sandrock Kai. [Gundam Wing - Episodio 44]
10 Dicembre - La World Nation inizia a raggruppare mezzi di combattimento presso MO-II. [Gundam Wing - Episodio 45]
22 Dicembre - Treize sfida Milliardo a un duello a bordo del suo OZ-00MS2 Tallgeese II, ma viene ignorato. Le ostilità tra White Fang e World Nation sono ufficialmente aperte. [Gundam Wing - Episodio 46]
23 Dicembre - Lo staff di MO-V completa la prima Mobile Doll da difesa su sistema D-Unit. [G-Unit]
24 Dicembre - Inizia la "Guerra della Vigilia" che vede contrapposti White Fang e World Nation.
I Gundam si schierano con Treize, cercando di bloccare la Libra scagliandovi contro la Peacemillion.
Treize viene ucciso durante un duello con Wufei, mentre lo scontro inutile tra Heero e Zechs viene trasmesso a reti unificate, spingendo i belligeranti a concludere il conflitto. [Gundam Wing - Episodio 47-49]
Allo stesso tempo, MO-V riesce finalmente a liberarsi dall'attacco dell'OZ Prize distruggendone il leader e la sua nave. [G-Unit]

AC 196 ▬
Vengono create le Earth Sphere United Nations e Relena vi trova posto come Ministro degli Affari Esteri, ruolo ricoperto originariamente da suo padre adottivo. [Gundam Wing - Episodio 49]
26 Gennaio - Sulla colonia X18722 alcuni civili si infiltrano su una fabbrica Romefeller impossessandosi di modelli inutilizzati basati sul Wing Gundam. L'incidente viene ignorato dalle fonti ufficiali. [Tiel's Impulse]
Febbraio - Su MO-V le fabbriche di Mobile Suit vengono chiuse e la colonia torna ad essere una sede di manufattura civile spaziale. [G-Unit]
25 Dicembre - Mariemaia Barton si dichiara figlia legittima del leader della World Nation Treize Kushrenada e dichiara guerra all'ESUN.
Inizia la "Ribellione di Mariemaia". [Gundam Wing: Endless Watz]
26 Dicembre - Mariemaia procede all'invasione della Terra con i suoi formidabili MMS-01 Serpent, basati sul Gundam Heavyarms. [Gundam Wing: Endless Watz]
27 Dicembre - La "Ribellione di Mariemaia" viene sedata con l'aiuto dei piloti dei Gundam e l'uccisione di Dekim Barton, l'eminenza grigia dietro le azioni di Mariemaia. [Gundam Wing: Endless Watz]

AC 197 ▬
I Mobile Suits vengono dichiarati illegali e distrutti, insieme ai Gundam. Relena annuncia l'inizio del terraforming di Marte, mentre Sechs e Noin vi si diriggono e Lady Une sulla Terra porta Mariemaia a rendere omaggio alla tomba di Treize. [Gundam Wing: Endless Watz]

Ecco la lista completa degli episodi della serie TV e degli OAV e il giorno della loro trasmissione giapponese.
Per una lista con il dettaglio di sceneggiatori e registi, consultate pure la corrispettiva pagina sulla GundamWiki (Inglese).

▬ NEW MOBILE SUIT REPORT GUNDAM WING (serie TV)

1. La Stella Cadente che ha visto (少女が見た流星, Shoujo ga Mita Ryuusei) - 7 Aprile 1995

2. Il Gundam Deathscythe (死神と呼ばれるG, Shinigami to Yoba Reru G) - 14 Aprile 1995

3. Cinque Gundam Confermati (ガンダム5機確認, Gandamu 5 ki Kakunin) - 21 Aprile 1995

4. L'Incubo di Victoria (悪夢のビクトリア, Akumu no Victoria) - 28 Aprile 1995

5. Il Segreto di Relena (リリーナの秘密, Relena no Himitsu) - 5 Maggio 1995

6. Party Night (パーティー·ナイト, Party Night) - 12 Maggio 1995

7. Scenario per una Carneficina (流血へのシナリオ, Ryuuketsu heno Scenario) - 19 Maggio 1995

8. L'Assassinio di Treize (トレーズ暗殺, Treize Ansatsu) - 26 Maggio 1995

9. Ritratto di un Paese in Rovina (亡国の肖像, Boukoku no Shouzou) - 2 Giugno 1995

10. Heero, distratto dalla Sconfitta (ヒイロ閃光に散る, Heero Senkou ni Chiru) - 9 Giugno 1995

11. Il Posto della Felicità (幸福の行方, Koufuku no Namegata) - 16 Giugno 1995

12. Guerrieri Scatenati (迷える戦士達, Mayoe ru Senshi-tachi) - 23 Giugno 1995

13. Le Lacrime di Catherine (キャスリンの涙, Catherine no Namida) - 30 Giugno 1995

14. Per Distruggere lo 01 (01爆破指令, 01 Bakuha Shirei) - 7 Luglio 1995

15. Al Campo di Battaglia Antartico (決戦の場所南極へ, Kessen no Basho Nankyoku he) - 14 Luglio 1995

16. La Battaglia Dolorosa (悲しき決戦, Kanashi ki Kessen) - 21 Luglio 1995

17. Traditi da Casa, Lontani (裏切りの遠き故郷, Uragiri no Tooki Kokyou) - 28 Luglio 1995

18. Tallgeese Distrutto (トールギス破壊, Tallgeese Hakai) - 4 Agosto 1995

19. Assalto a Barge (バルジ強襲, Barge Kyoushuu) - 11 Agosto 1995

20. Infiltrazione nella Base Lunare (潜入、月面基地, Sennyuu, Getsumen Kichi) - 18 Agosto 1995

21. Quatre distrutto dal Dolore (悲しみのカトル, Kanashimi no Quatre) - 25 Agosto 1995

22. Battaglia per l'Indipendenza (独立を巡る戦い, Dokuritsu wo Meguru Tatakai) - 1 Settembre 1995

23. Duo, di nuovo il Dio della Morte (死神に戻るデュオ, Shinigami ni Modoru Duo) - 8 Settembre 1995

24. Il Gundam che chiamavano Zero (ゼロと呼ばれたG, Zero to Yoba Reta G) - 15 Settembre 1995

25. Quatre VS Heero (カトルVSヒイロ, Quatre VS Heero) - 22 Settembre 1995

26. La Fiamma Eterna delle Stelle Comete (燃えつきない流星, Moe Tsukinai Ryuusei) - 29 Settembre 1995

27. Il Punto tra Vittoria e Sconfitta (勝利と敗北の軌跡, Shouri to Haiboku no Kiseki) - 13 Ottobre 1995

28. Destini Sfuggenti (すれ違う運命, Sure Chigau Unmei) - 20 Ottobre 1995

29. L'Eroina sul Campo di Battaglia (戦場のヒロイン, Senjou no Heroine) - 27 Ottobre 1995

30. La Riunione con Relena (リリーナとの再, Relena tono Saikai) - 3 Novembre 1995

31. Il Regno di Vetro (ガラスの王国, Glass no Oukoku) - 10 Novembre 1995

32. Il Dio della Morte incontra Zero (死神とゼロの対決, Shinigami to Zero no Taiketsu) - 17 Novembre 1995

33. Il Campo di Battaglia Solitario (孤独な戦場, Kodoku na Senjou) - 24 Novembre 1995

34. E il suo Nome è Epyon (その名はエピオン, Sononaha Epyon) - 1 Dicembre 1995

35. Il Ritorno di Wufei (ウーフェイ再び, Wufei Futatabi) - 8 Dicembre 1995

36. Il Collasso del Regno di Sanc (サンクキングダム崩壊, Oukoku Houkai) - 15 Dicembre 1995

37. Zero VS Epyon (ゼロVSエピオン, Zero VS Epyon) - 22 Dicembre 1995

38. La Nascita di Queen Relena (クイーンリリーナ誕生, Queen Relena Tanjou) - 12 Gennaio 1996

39. Il Ritorno di Trowa sul Campo di Battaglia (トロワ戦場へ帰る, Trowa Senjou he Kaeru) - 19 Gennaio 1996

40. Un Nuovo Leader (新たなる指導者, Arata naru Shidousha) - 26 Gennaio 1996

41. Fuoco Incrociato a Barge (バルジ攻防戦, Barge Koubousen) - 2 Febbraio 1996

42. Nave da Battaglia Spaziale Libra (リーブラ発進, Libra Hasshin) - 9 Febbraio 1996

43. Obiettivo: Terra (地上を撃つ巨光, Chijou wo utsu Kyohikari) - 16 Febbraio 1996

44. Vai Avanti, Gundam Team (出撃Gチーム, Shutsugeki G Team) - 23 Febbraio 1996

45. Segni della Battaglia Finale (決戦の予感, Kessen no Yokan) -1 Marzo 1996

46. La Decisione di Milliardo (ミリアルドの決断, Milliardo no Ketsudan) - 8 Marzo 1996

47. Collisione nello Spazio (激突する宇宙, Gekitotsu suru Uchuu) - 15 Marzo 1996

48. Decollo nella Confusione (混迷への出撃, Konmei heno Shutsugeki) - 22 Marzo 1996

49. Il Vincitore Finale (最後の勝利者, Saigo no Shourisha) - 29 Marzo 1996
La serie fu ridotta in quattro lungometraggi riassuntivi nel 1996 sotto il titolo Gundam Wing: Operation Meteor.



▬ NEW MOBILE SUIT REPORT GUNDAM WING: ENDLESS WALTZ (OVA)

1. Orbita Silenziosa (静かなる軌道, Shizuka naru kidō) - 25 Gennaio 1997

2. Operazione Meteora (過ぎ去りし流星, Sugisari shi ryūsei) - 25 Aprile 1997

3. Ritorno all'Eternità (永遠への回帰, Eien no kaiki) - 25 Luglio 1996

I tre OAV di Endless Waltz furono ridotti in un lungometraggio cinematografico nel 1998 con lo stesso nome.
Il film è disponibile in Italiano grazie alla Dynit.



▬ NEW MOBILE SUIT REPORT GUNDAM WING: FROZEN TEARDROP (Picture Drama)

1. Un'Altra Battaglia (次なる戦い, Aratanaru tatakai) - 29 Gennaio 2014

FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE PER IL REMAKE DI GUNDAM!!


3700+ sostenitori!

Donazioni

Supporta il sito in modo di permetterci di aggiungere e condividere ancora più materiale, considera una donazione!
Il tuo contributo sarà usato per pagare le spese del dominio, portare avanti i progetti di scanlations e condividere materiale informativo inedito!

Quale serie vorresti vedere in TV per rilanciare Gundam in Italia?