venerdì 14 aprile 2017

GUNDAM SCHOOL ⑫ Attenti a Quei Tre!

Prendendo ispirazione dall'omonima rubrica informativa di Gundam.info a cura di Ema Baba, GUNDAM SCHOOL è una sezioncina dove mi diverto a prendere in considerazione gli stilemi di Gundam introdotti nell'UC e in seguito sviluppati nell'Universo Espanso per vederne insieme l'evoluzione negli anni!
Potete trovare i precenti capitoli a questo link!

Anche se appaiono per brevi periodi e spesso siano destinati a fare una brutta fine, è impossibile non dedicare un capitolo ai "trii terribili", le squadre speciali di assi nemici che, più o meno memorabilmente, tengono testa ai protagonisti di turno garantendogli una serie di grattacapi.

Quello del trio, specialmente del "trio terribile" è un trope molto popolare, nella cinematografia come nell'animazione più o meno occidentale.
Appare con interessante insistenza soprattutto nelle produzioni a carattere shonen, e non sempre o solamente dotato di carattere umoristico: mentre il primo esempio che ci salta in mente è certamente costituito dalle famigerate triplette delle serie Time Bokan, non possiamo non citare anche Dragon Ball o Naruto, dove il trio è il metodo più istantaneo di costituire un team, sia di eroi come di nemici.
Anche in Gundam appare quindi questa interessante formula, seppur rimaneggiata in toni più drammatici e realistici.


Il "Trio Terribile" in Gundam per antonomasia è quello costituito dalle Tre Stelle Nere (in Italia noti come "Draghi Volanti" o "Triade Nera", a seconda della gravità del vostro livello di girellismo), ovviamente: assi zeonici abituati a lavorare in gruppo, cui sono dedicate tre esclusive unita sperimentali, i MS-09 Dom.
Questa peculiarità verrà un pò dissolta nelle serie a seguire, dove il team di assi sarà sostituito dall'avvento dei "Cyber Newtype", esseri umani sottoposti ad esperimenti per aumentarne le capacità fisiche e mentali sulla falsariga di Newtype "sintetici", dedicati a puri scopi militari.
Non sono necessariamente dei trii e non sempre lavorano in gruppi, anche se presentano la stessa affiliazione: in Z Gundam conosciamo Four, Rosamia e Gates (questi ultimi due "utilizzati" in coppia per ragioni "terapeutiche"), mentre in ZZ c'è Chara, Elpeo Ple e Ple Two (queste due addirittura cloni).
Questi personaggi, a causa degli esperimenti invasivi a livello neurologico, soffrono di gravi scompensi psicologici, riassunti con la denominazione "sindrome sinaptica". Ben lontani dalla gloria militare degli assi di Zeon, i Cyber Newtype sono cavie da laboratorio la cui esistenza è piegata alla follia del genere umano.

Tiro in ballo i Cyber Newtype perchè questa invenzione torna utile per spiegare le scelte dietro alcuni dei seguenti trii più famosi in Gundam, che troviamo nella saga di Gundam SEED in varie incarnazioni.
Si inizia dalla serie del 2002, dove appaiono i cosiddetti "Umani Potenziati", o "CPU Biologiche", sviluppati dalle forze dell'Alleanza Terrestre per far fronte alla minaccia dei Coordinators. Creati dai laboratori affiliati a LOGOS, l'organizzazione politica dietro i terroristi "naturalisti" di Blue Cosmos, l'esperimento è mirato a creare esseri umani capaci di far fronte alle abilità dei Coordinators senza l'utilizzo di manipolazione genetica. Soprannominati "Junkies" dal fandom giapponese e americano, Orga Sabnak, Clotho Buer e Shani Andras, hanno infatti bisogno della costante somministrazione di una speciale droga sintetica, la Gamma Gliptenina, per poter mantenere le alte prestazioni che gli permettono di tenere testa persino a Kira e Athrun.
Gli effetti sono però devastanti: i ragazzi sono afflitti da comportamenti asociali e sociopatici, oltre che dai terribili postumi della droga, utilizzata anche per garantirne il controllo da parte dei superiori.
In SEED Destiny, seguendo le orme di Zeta e nel tentativo di amalgamare le sottotrame della serie precedente, appaiono gli "Estesi", nuovo trio "sperimentale" della squadra speciale denominata Phantom Pain.
Invece che da droghe, gli Estesi sono stati alterati fisicamente e psicologicamente tramite operazioni chirurgiche, lavaggio del cervello e condizionamento; questo ne ha garantito una maggiore stabilità psicologica rispetto ai Potenziati, ma ne ha anche compromesso per sempre la possibilità di vivere una vita normale: Stellar Loussier, Auel Neider e Sting Oakley, infatti, necessitano di un "condizionamento" periodico per garantirne il corretto funzionamento metabolico, senza il quale sono destinati all'inevitabile morte.
La piega che ha preso questo stilema si tinge di tinte fortemente tragiche e melodrammatiche, per questo nella parte finale della serie appare un omaggio più palese e "ottimistico" nel "Trio dei Dom" guidato da Hilda Harken, accompagnata dai fedeli camerati Mars Simeon e Herbert Von Reinard: assi di ZAFT e dotati degli ultimi mobile suits sviluppati dal "Millenium Project", i tre decidono di disertare per unirsi alla battaglia di Lacus, dimostrandosi fondamentali senza neanche rimetterci le penne. Divertente quindi la citazione delle Tre Stelle Nere, anche se un pò troppo sfacciata, ma anche quella del "Trio Drombo" di tatsunokiana memoria.

In Gundam 00 fa la sua comparsa un altro temibile trio, quello costituito dai fratelli Trinity. Anche qui ritornano le suggestioni di Zeta riprese con successo da SEED: i fratelli Trinity sono creature sviluppate dall'impronta genetica dell'Innovade Ribbons, il che gli permette un contatto diretto con Veda e l'utilizzo di onde quantiche, anche loro presentano comportamenti sociopatici, anche loro pilotano dei mobile suits avanzatissimi (tanto da meritarsi il nome di "Gundam") e anche loro sono destinati a una brutta fine.

Un'altra intrigante citazione del trio di assi, stavolta però non coinvolti tra le file nemiche, appare in Gundam Unicorn, dove sotto l'egida delle "Tre Stelle" appaiono i tre assi federali al servizio della Ra Cailum, Nigel, Daryl e Watts, a bordo dei loro tre Jesta custom.

Assisteremo in seguito a una vera e propria "apoteosi" del trio di antagonisti nella serie Gundam Build Fighters Try, che seguendo la formula del torneo "a tre" solleciterà costantemente questo trope durante la visione.
All'interno delle citazioni esistono però dei casi più eclatanti di altri: ci è quindi impossibile non ricordare i fratelli Shiki appartenenti all'Accademia Torisu, che oltre ad essere gemelli, controllano infatti tre Gundam "super deformed" di simile guisa che vanno a unirsi per formare un pericolosissimo drago a tre teste! Più trio di così..!

Infine, ultima suggestione nella serie Gundam Tekketsu no Orphans, dove i trii sono più o meno memorabili: mentre infatti è impossibile dimenticare Amida, Lafter e Azee, gli assi dei Turbines, è forse un pò più difficile ricordarsi del pirata Sandoval e i suoi scagnozzi a bordo dei tre Hugo custom!

Nessun commento:
Write commenti

Donazioni

Supporta il sito in modo di permetterci di aggiungere e condividere ancora più materiale, considera una donazione!
Il tuo contributo sarà usato per pagare le spese del dominio, portare avanti i progetti di scanlations e condividere materiale informativo inedito!

E tu, come ti descriveresti?

Risultati Sondaggi Precedenti

• Quale manga ti piacerebbe leggere in Italia? La saga di Gundam SEED ASTRAY
• Qual è la tua Serie preferita ambientata nell'Universo Espanso? Gundam SEED
• Qual è il tuo "Uomo Mascherato" preferito? Raww Le Klueze
• Qual è la tua "Fanciulla della Rivoluzione" preferita? Relena Peacecraft